×

Video porno durante convegno M5S in Senato, Mantovani: “Sporgerò denuncia”

Dopo l'attacco hacker con un video porno giapponese durante un convegno del M5S in Senato la moderatrice Mantovani annuncia: “Sporgerò denuncia”

La Mantovani durante il convegno

Dopo l’irruzione del video porno durante un convegno del M5S in Senato la parlamentare Maria Laura Mantovani ha annunciato: “Sporgerò denuncia”. La senatrice Cinquestelle che aveva promosso l’evento si è rivolta alla Polizia Postale dopo che nel corso di un summit online sull’amministrazione trasparente ignoti hacker le trasparenze le hanno messe al bando ed hanno fatto partire sul monitor destinato alle slides un porno giapponese

Video porno durante un convegno via Zoom: dall’amministrazione trasparente alle trasparenze zero

Era stata la stessa Mantovani a confermare, ove mai ce ne fosse stato bisogno, l’episodio. L’esponente pentastellata ha detto: “Sì, sto facendo la denuncia alla polizia postale. È andato in onda improvvisamente un un filmato porno sul monitor del convegno che stavamo tenendo presso Palazzo Giustiniani“. 

La nota della senatrice Mantovani dopo il video porno immesso dagli hacker durante il convegno a Palazzo Giustiniani

E la senatrice, che è una matematica, stava moderando l’evento via Zoom.

Ha spiegato la parlamentare: “Oggi pomeriggio (ieri, 17 gennaio – ndr) si è verificato un episodio gravissimo, un vero e proprio attacco verso il quale esprimo assoluto sdegno”. 

Segnalazione ufficiale alle autorità di polizia dopo il video porno durante il convegno del M5S

E ancora: “Nel corso di un convegno online da me organizzato, qualcuno si è introdotto clandestinamente trasmettendo un video dal contenuto pornografico. Ho provveduto a segnalare il tutto alle autorità competenti affinché procedano a individuare il responsabile”. 

Contents.media
Ultima ora