Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Violentate dai carabinieri: la denuncia delle ragazze americane
Cronaca

Violentate dai carabinieri: la denuncia delle ragazze americane

Due ragazze americane, poco più che ventenni, hanno presentato denuncia di stupro alla questura di Firenze: "Ci hanno violentato due carabinieri"

Due ragazze americane che si trovavano a Firenze per un periodo di studio, sono state stuprate ieri notte da due carabinieri in servizio. Le due giovani, di poco più di vent’anni, si sono presentate questa mattina alla questura e hanno denunciato l’accaduto. Sono in corso le indagini per fare chiarezza su quanto successo.

Scandalo a Firenze: carabinieri stuprano due studentesse americane

Ci hanno violentato due carabinieri“. Sono state queste le parole agghiaccianti con cui due giovani americane hanno denunciato quest’oggi, alla questura di Firenze, la violenza subita da due carabinieri in servizio. Le ragazze hanno poco più di vent’anni, sono studentesse e si trovano in Italia per un periodo di studio. Si sono recate questa mattina, giovedì 7 settembre, negli uffici della polizia per riferire il crimine di cui sono state vittime.

Secondo la ricostruzione raccolta dalla polizia, le due sarebbero state avvistate da due carabinieri ieri sera, al di fuori di un locale di Firenze, nella zona di via Tornabuoni, strada del centro storico della città.

Gli uomini si sarebbero proposti di riaccompagnarle a casa a bordo della gazzella di servizio. Una volta arrivati, avrebbero però approfittato delle ragazze dentro il loro appartamento. Il viaggio che avrebbe dovuto, quindi, assicurare alle due giovani la massima sicurezza si è rivelato un vero e proprio incubo.

Al momento, sono ancora in corso le indagini e gli investigatori della squadra mobile hanno sequestrato i vestiti alle ragazze in cerca di riscontri al loro racconto. Stanno ancora cercando di risalire a eventuali colpevoli. Non ci sono state altre dichiarazioni ufficiali e, al momento, tutto è ancora in stato di fermo. Si sta cercando di capire come agire al meglio per trovare i due stupratori.

Non è stato riferito dove sono state portate le due ragazze, ma siamo sicuri che, al momento, siano assistite nel migliore dei modi. Speriamo che tutto si risolva al più presto e che i violentatori, se giudicati colpevoli, vengano puniti per ciò che hanno fatto.

© Riproduzione riservata

1 Commento su Violentate dai carabinieri: la denuncia delle ragazze americane

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche