×

WWF ed ambientalisti a difesa di Milano

default featured image 3 1200x900 768x576
abitare1

Due episodi che vedono interessati gli animali, nello specifico uno sparviero ed un canarino.

Sabato, le guardie venatorie del WWF, che pattugliano Parco Sud, hanno sorpreso un bracconiere che ha abbattuto uno sparviero nonostante sia una specie protetta (L. 157/92). Le guardie hanno sequestrato il rapace e l’ arma utilizzata dal bracconiere, purtroppo mancando il regolamento provinciale il bracconiere se la caverà senza ricevere alcuna sanzione. Le guardie del WWF comunque invitano a segnalare bracconieri al numero 328.7308288.

Il canarino, invece è involontario modello della copertina della rivista di arredamento “Abitare” che riproduce un opera dell’artista Maurizio Catellan in cui si vede che gli vengono tagliate le penne delle ali. L’associazione “100%animalisti” nella notte ha compiuto un bliz contro la redazione della rivista, in via Ventura 5, dove è stato affisso un cartello che riporta il seguente slogan: “copertina indecente per una redazione demente” .

La redazione della rivista ha prontamente risposto con un comunicato stampa: ” Cattelan – scrive il gruppo – è noto per le sue opere che aspirano alla trasgressione, in realtà molto ovvie, nelle quali spesso fa uso di animali di varie specie uccisi e imbalsamati: cavalli cani gatti uccelli etc., messi nelle pose piu’ assurde, spesso impiccati o crocifissi”.

“100%animalisti” ha prontamente ribattuto: “una copertina veramente oscena, un condensato di sadismo, cattivo gusto e voglia infantile di scandalizzare… Grave è la responsabilità del direttore Piazza e di tutta la redazione di ‘Abitare’ nel far passare questi messaggi, che tra l’altro possono configurarsi come reato, secondo la recente legislazione”

Contents.media
Ultima ora