Inps: ecco la nuova circolare che contiene chiarimenti sulla ASDI

INPS: 76.000 aziende assumono con sgravi economia

Con una nuova circolare (la numero 47 del 3 marzo 2016) l’Inps ha chiarito alcuni aspetti della Asdi, la nuova forma di sostegno al reddito riconosciuta ai lavoratori che hanno già usufruito della Naspi (la nuova indennità di disoccupazione prevista dal Jobs Act) ma si trovano ancora senza un lavoro.

Leggi anche: Inps: perderanno la Naspi e la Asdi coloro che violeranno il patto di servizio personalizzato

La Asdi è stata introdotta a beneficio di coloro che hanno già percepito per intero l’indennità Aspi ma si trovano ancora in una condizione di oggettivo disagio economico.

Nella circolare diffusa dall’Inps di marzo sono state fornite le istruzioni basilari per charire quali sono i requisiti per richiedere l’assegno di disoccupazione Asdi. I destinatari sono coloro che hanno fruito della Naspi per l’intera sua durata, ma non hanno ancora trovato occupazione e si trovano in condizione economica di bisogno. Nella circolare si chiarisce anche che la Aspi spetta a coloro che appartengono a un nucleo familiare che include un minorenne e a coloro che hanno già compiuto i 55 anni di età ma non hanno maturato le condizioni necessarie per richiedere la pensione di vecchiaia o quella anticipata.


La nuova circolare dell’Inps di marzo chiarisce anche i requisiti, la durata, la concorrenza e la decorrenza relativi all’assegno Asdi e inoltre vengono date delucidazioni sulla misura dell’Assegno, sulle eventuali incompatibilità e l’opzione tra Asdi e assegno ordinario di invalidità o pensione di invalidità. Sono incluse anche le cause che possono determinare la sospensione della Asdi, l’eventuale decurtazione e i casi di decadenza dal beneficio.

L'articolo prosegue subito dopo

Coloro che vogliono beneficiare della Asdi lo potranno fare in forma telematica, nel momento in cui si è usufruito per intero dell’assegno Naspi, e comunque non oltre i 30 giorni successivi. Sarà possibile ricorrere al patronato oppure fare richiesta attraverso il sito ufficiale dell’Inps e i servizi on line che sono contenuti in esso. Per farlo occorre avere aprire un account e ottenere il Pin dispositivo.

Leggi anche

ROCCO SIFFREDI E FILOMENA MASTROMARINO.
News

Filomena Mastromarino, dal PD a Siffredi: chiamatemi Malena la Pugliese

La politica del PD Filomena Mastromarino ha deciso di lasciare la politica e dedicarsi al mondo porno con il nome di "Malena la Pugliese". Filomena Mastromarino ha 30 anni ed è di Gioia del Colle, in provincia di Bari. Ha studiato presso l'Università di Bari e nel 2013 è stata delegata all'Assemblea Nazionale del PD. Filomena però ha deciso di lasciare la politica poichè stufa e di dedicarsi a un altro mestiere, quello dell'attrice porno con il nome d'arte "Malena la Pugliese". Filomena ha raccontato di essere da sempre un'appassionata del mondo hard e per entrare nel mondo a luci rossi ha Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*