Allarme per possibili attacchi terroristici in tutta Europa COMMENTA  

Allarme per possibili attacchi terroristici in tutta Europa COMMENTA  

(AP Photo/Matt Dunham)

La fine dell’anno si avvicina e, nel bel mezzo delle festività natalizie, le possibilità di formazione di grandi assembramenti di persone cresce.

Che sia un momento delicato, dal punto di vista della sicurezza personale, lo si sapeva già. La minaccia terroristica non si è mai sopita sin dall’11 settembre, ha cambiato le nostre vite ed è ritornata più forte che mai dopo gli attentati di Parigi del 17 novembre.


Ora è arrivato un allarme attentati esplicito, per i prossimi giorni, ed è arrivato da Vienna, dove la polizia austriaca ha comunicato in via ufficiale di avere intensificato ogni forma di controllo e messo in campo ogni misura precauzionale in vista di possibili attacchi terroristici. Non è stata fornita alcuna informazione circa la fonte dell’informazione, ma sembra che le possibilità di attentati siano molte elevate nei giorni fra Natale e l’ultimo dell’anno. Sembra addirittura che a Vienna siano arrivati veri e propri elenchi di persone, potenziali terroristi, ma che tutti i controlli effettuati finora non abbiano portato alcun “concreto risultato”. La polizia austriaca, tramite il portavoce Christoph Poelzl, ha comunque chiarito che non ci sono indizi che portino a determinare l’esistenza di una concreta minaccia, ma che le condizioni di massima allerta dovrebbero essere adottate in tutte le grandi città europee.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*