Apre con un taglierino la coda del serpente a sonagli
Apre con un taglierino la coda del serpente a sonagli
News

Apre con un taglierino la coda del serpente a sonagli

Apre con un taglierino la coda del serpente a sonagli
Apre con un taglierino la coda del serpente a sonagli

Un giovane papà in un video diventato virale sul web, apre con un taglierino la coda di un serpente a sonagli, alla presenza del figlio e quello che scopre vi stupirà.

Il video riprende un tavolo dove sono seduti padre e figlio ed un pezzo di corpo del serpente a sonagli e la famosa coda bianca. La coda del serpente è costituita da anelli che non sono altro che i residui della muta dell’animale. Il papà cerca di svelare i misteri del caratteristico rumore di questa specie, ma in realtà quando il genitore finalmente riesce a tagliare la coda, scopre che al suo interno non c’è assolutamente nulla, nessun sonaglio come probabilmente si aspettava di trovare.

A provocare il caratteristico rumore sono infatti gli stessi anelli esterni. Questi sono degli organi di risonanza che, quando vengono agitati, emettono il rumore caratteristico di questa specie, che in realtà equivale ad un avvertimento.

Il papà alla fine del video è molto soddisfatto dell’esperimento e spiega che per riuscire a sentire il suono del serpente a sonagli è necessario scuotere la sua pelle tutti i giorni.

Il serpente a sonagli è senza dubbio l’animale più famoso per la sua pericolosità, esso infatti da solo provoca il più alto numero di morti per morsi di serpente. Il serpente a sonagli si trova solo in America, ossia in California, Arizona, Messico, Texas, Oklahoma, Arkansas.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche