Berlusconi: “Se il Capo dello Stato è di Sinistra, scendiamo in piazza” COMMENTA  

Berlusconi: “Se il Capo dello Stato è di Sinistra, scendiamo in piazza” COMMENTA  

Il Cavaliere Silvio Berlusconi è furioso, non intende mollare il Paese nelle mani dei suoi acerrimi avversari politici. E annuncia proteste clamorose e iniziative di piazza se il Presidente della Repubblica sarà scelto tra gli esponenti della Sinistra. Il Pdl suggerisce invece un Moderato alla Presidenza dello Stato.


Silvio Berlusconi, nella riunione del Pdl alla Camera, non ha risparmiato ancora attacchi spietati alla magistratura, provocando la reazione di Michele Vietti, Vicepresidente del Csm, che lo ha invitato a smorzare i toni e ad assumere un atteggiamento di leale collaborazione.

“I magistrati hanno messo in piedi un’operazione per farmi fare la fine di Craxi”, dichiara convinto Berlusconi. Secondo l’ex premier si tornerà presto alle urne, anzi “consideriamoci già in campagna elettorale”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*