Canone Rai: 70 euro in più nella bolletta della luce di luglio

Canone Rai: 70 euro in più nella bolletta della luce di luglio

News

Canone Rai: 70 euro in più nella bolletta della luce di luglio

Rate del Canone Rai arretrate da gennaio in arrivo nella bolletta dell’energia della luce di luglio: 70 euro di addebito

A luglio arriva il momento di pagare insieme alla bolletta dell’energia elettrica il tanto odiato Canone Rai. I consumatori stanno ricevendo le loro bollette della luce e con essere una brutta sorpresa. Si sapeva che il canone veniva richiesto a partire da luglio ma non che non è come si pensava in rate di 20 euro massimo. Viene addebitato invece in un unica rata di 70 euro volta a recuperare i mesi arretrati da gennaio 2016. Di certo non una bella sorpresa per i consumatori che ritengono ingiusto il canone. Sui social network è già iniziato il fermento. Ora in molti indignati ipotizzano modi per evitare questa imposta. C’è chi pensa ad esempio di pagare l’elettricità con un bollettino a parte per boicottare la rata sulla tv. Molti anche quelli che pur avendo presentato regolare modulo di esenzione dal Canone Rai si sono visti addebitare la tassa nella bolletta di luglio.

L’Agenzia delle Entrate ha informato questi sfortunati consumatori che, per esporre rimostranze sulla tassa addebitata ingiustamente, è stato attivato un indirizzo mail per inviare le segnalazioni. L’indirizzo a cui mandare eventuali richieste è dp.itorino.uttorino1.sat@agenziaentrate.it, utilizzabile anche senza un account di posta certificata. Questi individui saranno comunque costretti a pagare la tassa insieme alla bolletta per poi ricevere un rimborso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche