Come capire se il tuo “lui” è sposato COMMENTA  

Come capire se il tuo “lui” è sposato COMMENTA  

E’ fantastico, divertente e ti porta a cena. Ma sarà single? Ecco come capire se è sposato in pochi semplici passi.

Istruzioni

1

CHIEDIGLIELO. Non tutti gli uomini diranno la verità a questo punto, ma ti togli subito il dubbio.

2

Cerca un segno della fede nuziale. Se la sua pelle è bianca proprio in corrispondenza dell’anello o continua a giocare con l’anulare, come se mancasse qualcosa, mettilo alla porta.


3

Nota se continua a dire il pronome “noi”, come in: “abbiamo comprato una casa”, oppure “siamo andati in Francia.” Non credere troppo in fretta che quando dice “noi” si riferisca al suo migliore amico o a sua sorella.

4

Guarda dove ti porta. Se ti porta a 5o chilometri dalla città a mangiare  in una tavola calda nascosta, ti si consiglia di chiederti perché non stai mangiando in centro città.

L'articolo prosegue subito dopo

5

Chiedigli il numero di casa. Un uomo che non ti da il suo numero è un uomo che ha un buon motivo per non farsi chiamare, come una moglie.

 

Note:

A volte gli uomini sposati si sbagliano e ti chiamano con un altro nome. Chiedetegli chi è quella donna.

Guardatevi da coloro che dicono di essere “in via di separazione”. Ditegli di chiamare quando la cosa è fatta.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*