Come liberarsi dei punti neri COMMENTA  

Come liberarsi dei punti neri COMMENTA  

Non riuscite a mantenere la vostra pelle pulita e perfetta a causa dei punti neri? I punti neri creano dei pori profondi nella pelle e a volte possono causare prurito. Liberarsi dei punti neri richiede cura e pazienza.

Leggi anche: Complicata ricetta di bellezza del ‘700


Pelle pulita

Istruzioni                                                  

1 tenete pulito il viso. Lavatevi il viso ogni volta che sentite che sta diventando unto.

2 lavate il viso con un detergente delicato e idrosolubile.

Leggi anche: 1900: Latte di Mandorle per la Pelle


3 Applicate una maschera di argilla che non contenga ingredienti come la menta. Essa assorbirà il sebo in eccesso dalla superficie della pelle. Se avete la pelle secca, utilizzate delle salviette assorbi-sebo per pulire il viso.


4 recatevi dal dermatologo. Chiedetegli un integratore alimentare per una pelle sana. La vitamina A mantiene uniforme il flusso del sebo così che non occluda i pori.

L'articolo prosegue subito dopo


5 Applicate un esfoliante o uno scrub che aiutino a rimuovere la pelle morta da viso.

6 Fate salire al viso del vapore bollente in modo da ammorbidire i punti neri e rimuoverli con maggior facilità.

7 Usate un make-up adeguato. Consultate il dermatologo il quale saprà consigliarvi.

Leggi anche

Come vestirsi da Babbo Natale
Guide

Come vestirsi da Babbo Natale

Come vestirsi da Babbo Natale? Ecco come fare per travestirsi da Santa Claus, il “babbo” più amato da grandi e piccini e portare loro tanti doni. Babbo Natale è un simbolo del periodo natalizio, simbolo che coinvolge soprattutto i bambini. I piccoli attendono infatti ogni anno, che un uomo con la barba bianca e il vestito rosso porti loro dei doni. Come vestirsi, dunque, da Babbo Natale? Ecco qualche suggerimento pratico. Le opzioni sono due: o si realizza un costume fai da te oppure si acquista un vestito rosso. È possibile trovarne diversi nei negozi online e nei centri commerciali. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*