Come vengono impiegati i nostri soldi?

Economia

Come vengono impiegati i nostri soldi?

banconote-stipendi-34-300x225

Il Servizio del Bilancio del Senato della Repubblica ha presentato un interessante riassunto su come vengono utilizzate le risorse della spesa pubblica. Tale servizio serve a capire in che modo sono utilizzati i nostri soldi, quali sono i settori in cui avviene il maggior numero di investimenti e come incidono le scelte politiche dei Governi che si sono avvicendati negli ultimi anni. Dal documento emerge che le spese per le missioni sono arrivate a 825 miliardi di euro nel 2014, mentre nel 2008 erano 730. La voce di spesa più rilevante continua ad essere il “debito pubblico”, che è aumentato di circa 35 miliardi di euro rispetto al 2013.

Altre voci che incidono sulla spesa pubblica sono le “relazioni finanziarie con le autonomie territoriali” (cioè trasferimenti ad enti locali e Regioni), in cui rientrano anche le spese per la Sanità. A seguire poi la spesa per le politiche previdenziali e quelle economico-finanziarie.

I tagli maggiori sono stati applicati alla missione “Istruzione universitaria”, ai “Fondi da ripartire” e per la missione “Ricerca e innovazione”. La spesa per le politiche del lavoro è in continua crescita, la principale emergenza è rappresentata dalla disoccupazione giovanile.

Anche la voce di spesa “immigrazione” è in aumento, la cui cifra complessiva ammonta a 1,6 miliardi di euro. Tale cifra comprende la gestione dei flussi, l’accoglienza dei migranti, la garanzia dei diritti, gli interventi di coesione sociale, i rapporti con le altre confessioni religiose.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche