Cosa sono le App? COMMENTA  

Cosa sono le App? COMMENTA  

App non è un acronimo, bensì la semplice abbreviazione della parola inglese “application”, cioè applicazione. Con questo termine si fa riferimento a quei programmi informatici- ognuno con una specifica funzione- creati per essere scaricati e installati sugli smartphone o sui tablet per aggiungere funzioni al cellulare. Ormai il termine “App” è entrato a far parte del nostro linguaggio comune. Sono tantissime le applicazioni pronte a soddisfare ogni esigenza. Vengono installate sui cellulari di nuova generazione-gli smartphone- oppure sui tablet e li rendono in grado di svolgere determinate funzioni che, naturalmente, facilitano la vita a chi le utilizza.


Ci sono App per tutti i gusti: per giocare e per sfogliare i quotidiani, per accedere ai principali social network (come Twitter e Facebook) e per consultare gli orari dei treni o i percorsi di bus e metropolitana. Non mancano i programmi per ascoltare musica, sfogliare i manuali di cucina, trovare la farmacia più vicina o il ristorante di zona, per calcolare la rata del mutuo o per vedere le calorie consumate dopo un’ora di corsa. In altre parole, si va dalle App che rendono più comoda la giornata a quelle che la trasformano in più divertente. Alcune App sono già incluse nello smartphone o nel tablet al momento dell’acquisto; altre, invece, si possono comprare o scaricare successivamente da negozi online (i c.d. “store”).

A seconda del sistema operativo in uso nel cellulare (per esempio Windows, Android o Apple) ci sono i relativi store. Per motivi di sicurezza, gli esperti consigliano di rivolgersi sempre ai siti ufficiali. Alcune applicazioni sono scaricabili gratuitamente (sempre dal sito ufficiale), mentre altre richiedono il pagamento di un prezzo che può andare da pochi centesimi di euro fino ad arrivare a centinaia, per quelle di carattere professionale. Per il pagamento si può utilizzare la carta prepagata o la carta di credito.


Entrati virtualmente nello “store” è necessario registrarsi al sito. Le App sono suddivise per categoria, oppure si possono trovare usando il motore di ricerca. Cliccando sull’icona simbolo dell’applicazione che interessa, si ottengono tutte le informazioni utili, che vanno dalla descrizione al prezzo.

Se si decide di procedere è sufficiente cliccare su “acquista” per far partire il download (cioè lo scaricamento) e l’installazione sul cellulare. Attualmente sono circa trecentomila le App scaricabili, la maggior parte di esse è scaricabile gratuitamente da: www.apple.it, www.play.google.com, www.appmicrosoft.com.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*