Dieci tipi di donne da non portare a letto COMMENTA  

Dieci tipi di donne da non portare a letto COMMENTA  

10-tipi-di-donne

Sarebbe utile, sia per gli uomini che per le donne, riconoscere in tempo le persone da evitare e dalle quali è meglio stare alla larga nell’instaurare relazioni intime e di tipo sessuale. Questo è un decalogo dedicato ai maschietti, con l’elenco delle tipologie di donne che non andrebbero portate a letto per evitare inconvenienti anche spiacevoli.


1)     L’asse da stiro: donna fredda che durante il rapporto sessuale resta ferma come se fosse morta (e meno male che ogni tanto respira), perfetta come manichino ma non di certo come amante passionale con cui mettere a frutto le conoscenze del Kamasutra;

2)     La paranoica: è la donna costantemente terrorizzata dal pericolo di restare incinta. Sempre rigida e con qualche trauma sessuale alle spalle, questa tipologia di donna non si lascia andare facilmente, anzi controlla in continuazione che non vi siano liquidi estranei nei pressi della sua preziosa vagina;

3)     La frigida: perennemente depressa e annoiata, questa donna è difficile da “scaldare”, e per lei la parola orgasmo esiste solo sul dizionario. Peccato, di solito è una gran bella figa e ci sta volentieri. Ma poi, pur mantenendosi attiva durante l’atto sessuale, sbuffa di continuo perché non prova quello che vorrebbe. E il povero maschietto si sente un fisioterapista;

4)     L’ipocondriaca: è la tipica donna che ha paura di contaminazioni e malattie, e anche nel sesso ci vede continui rischi per la salute. Per esempio, può essere capace di stoppare il povero maschio impegnato nelle performance sessuali chiedendogli se ha lavato le mani o che prima di fare l’amor controlla che il partner non abbia dermatiti o altri puntini strani sul corpo;

5)     La ninfomane: è una tipologia di donna che pur di fare sesso andrebbe con chiunque, senza fare molta differenza tra te e la spalliera del letto. In genere questa donna si agita come un’indemoniata, si tocca, si lecca, insomma non ha certo bisogno di essere guidata;

6)     La teatrale: questa donna la si riconosce perché ansima e mugula come le attrici dei film a luci rosse, e anche quando parla lo fa come se recitasse. La cosa può fare piacere inizialmente, poi comincia a stancare, anche perché la storia potrebbe trasformarsi in una pesante tragedia greca;

7)     La promessa sposa: in genere questo tipo di donna si lascia andare a letto solo dopo mille rassicurazioni sul fatto che la storia durerà per sempre e che quella s…..a sia preludio di una lunga e felice vita matrimoniale. Mentre fa l’amore di solito chiede mille volte: “Mi amerai per sempre?”, “Sono la donna della tua vita”?, eccetera.


8)     La simpaticona: come amica è l’ideale, ma una volta a letto questo tipo di donna ride sempre e racconta aneddoti buffi. Il problema è che ridacchia anche mentre il poveretto si spoglia o mentre è intento a sfoderare le sue “doti” migliori;

9)     L’emancipata: è lei che sceglie, ma a differenza della ninfomane questo tipo di donna sceglie l’uomo con cui andare a letto per soddisfazione e per dimostrare a se stessa di aver raggiunto la tanto agognata emancipazione dal mondo maschile. In genere a letto è brava, anzi maniacalmente precisa;

10)  La psicotica: attenzione a questo tipo di donna, se mollata può diventare una pericolosa stalker. Ci si accorge di avere a che fare con una psicotica se pronuncia alcune frasi preoccupanti come “Se mi lasci ti ammazzo”, oppure se soffre di improvvisi e violenti attacchi di gelosia.


 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*