Ferro da Stiro: le migliori marche

Tecnologia

Ferro da Stiro: le migliori marche

Ferro da Stiro: le migliori marcheFerro da Stiro: le migliori marche
Ferro da Stiro: le migliori marche

Il momento migliore della giornata dopo intese ore di lavoro, è proprio quello di stirare il bucato, ma qual'è il miglior ferro da stiro?

Quando si vuole stirare il proprio bucato in modo semplice, veloce ma efficace, bisogna saper scegliere il ferro da stiro migliore, quello che fa veramente al caso vostro.

Tanti sono i negozi e i siti che offrono promozioni su vari modelli di ferro ma ciò non vuol dire che sia realmente il miglior ferro da stiro, poiché è un termine molto soggettivo.

Ciò che può apparire migliore per me, non lo è per l’altra persona ma bando agli sproloqui! È tempo di trovare il ferro che fa al caso vostro!

Come già accennato, esistono diversi modelli c criteri, caratteristiche differenti, oltre che al prezzo. Andiamo con ordine nel capire i migliori ferri da stiro con e senza caldaia.

I ferri da stiro con caldaia, hanno un’erogazione del vapore che dipende molto dalla quantità di vapore che ogni ferro da stiro può emettere. Esistono erogazioni in modo continuato con intensità moderata o massima ed erogazioni a colpo di vapore.

Con i ferri da stiro che troviamo oggi in commercio, possiamo stirare anche in verticale, utilissimo per le camice appese alla gruccia, per rinfrescare l’abito o anche tendaggi appesi alle finestre se si sono spiegazzate.

Oltre all’emissione di vapore, anche il serbatoio che conserva l’acqua è importante, sopratutto per la sua capienza.

In media, molti ferri da stiro hanno una capienza di 300 ml ma altri ancora arriva anche ad un massimo di 400 ml.

La piastra del ferro è quella che determina infine la perfezione del tessuto spiegazzato. Grazie al materiale della piastra fatta in ceramica, rende la stiratura in modo fluida ed è anche antigraffio mentre quella fatta in acciaio lo rende più solido.

Grazie ai fori applicati sulla piastra, rende facile ed omogenea la distribuzione del lavoro sul tessuto. La sua punta permette di stirare in ogni zona difficile e piccola del tessuto stesso.

L’erogazione del vapore per quanto riguarda i ferri da stiro con caldaia, sono molto diverse da quelle senza caldaia. Essa viene calcolata e valutata con la pressione. Ovviamente la qualità è ben diversa ed ottimale.

La pressione viene erogata grazie al numero dei bar presenti. Il migliore ovviamente è quella creata da 7 bar di pressione per una emissione del valore più incentrata.

Il picco massimo che si possa raggiungere gira attorno ai 400 g/min. Già i 200 g/min è un livello alto di emissione vaporeo.

Rispetto al ferro da stiro senza caldaia, quest’ultime hanno un’autonomia di gran lunga maggiore grazie al serbatoio integrato che contiene una capienza media di 1,5 litri. Ideale per le donne che hanno sempre una montagna di roba da stirare.

La piastra da stiro ha una punta penetrante, decisa nel penetrare in ogni angolo ostile per qualsiasi ferro da stiro. Rende il lavoro molto fluido e meno difficile da usare. Si consiglia quindi di vedere le piastre in alluminio.

Rowenta DW6020 Eco Intelligence

Modello dotato di vapore continuo che parte da 0 a 40 g/min. Ha una piastra piena di fori che ne permette la fuoriuscita del vapore, lisciando in una passata ogni piegatura ostile. Il picco più alto di questo vapore a getto è di 180 g/min.

È possibile stirare anche in verticale, per giacche, camice o tende gia montate da rinfrescare con il suo vapore.

Si può riempire il serbatoio con l’acqua del rubinetto e possiede anche un doppio sistema anticalcare.

Sì può riempire il serbatoio fino a 300 ml, dando la possibilità di stirare per un’ora completa, senza necessariamente bisogno di aggiungere acqua. Nota positiva, questo modello è anche ecologico, contiene i costi di energia.

Rowenta DW 6010 Eco Intelligence

Il rapporto tra qualità e prezzo, Rowenta DW 6010 Eco Intelligence, è uno dei tanti ferri da stiro che si è guadagnato il primato tra i migliori di quest’anno. Ha una potenza di 2400 W, molto veloce a scaldarsi ed essere pronta all’uso.

Anche se ha una potenza simile, ha un’impatto di costi energetici basse grazie all’eco system. Emissione di vapore in modo continuativo parte da 40 g/min a 180 g/min. Dotata di piastra con punta allungata, decisa nel stirare al meglio polsini e colletti delle camice o spazi piccoli in vari tessuti.

Serbatoio d’acqua con capienza di 300 ml dove è possibile riempire anche con acqua del rubinetto visto che anch’esso è dotato del sistema anticalcare al suo interno.

Possibilità di stirare anche in verticale.

Philips GC2040 EasySpeed Plus

Uno dei ferri da stiro migliori per le persone che preferiscono spendere poco, è Philips GC2040 EasySpeed Plus. Ha una potenza di 2100 W, pronta all’uso in pochi secondi con erogazione vapore immediata. L’emissione vapore parte dai 30 g/min ad un massimo di 100 g/min.

Come per i precedenti due ferri da stiro, anche questo può essere utilizzato in verticale, progettata per gli abiti appesi all’ometto, giacche e tendaggi appesi. Permette di stirare con facilità anche i polsini della camicia, colletti e spazi piccoli, grazie alla sua punta sottile.

Sistema anticalcare integrato all’interno del suo serbatoio con ottima precisione, manutenzione ed esecuzione.

Ora passiamo ai migliori ferri da stiro con caldaia. Ecco il migliore in assoluto:

Rowenta DG8960

Come avete notato, Rowenta DG8960 è uno dei migliori in assoluto che potete trovare in commercio come ferro da stiro con caldaia.

La sua potenza è di 2400 W con 6 bar di pressione. Si scalda in meno di due minuti e l’emissione di vapore è assai elevata rispetto ai ferri senza caldaia.

I suoi getti partono da 120 g/min ad un picco di 260 g/min che liscia di colpo ogni piega ostile alla piastra del ferro stesso. Ideale per stirare ogni tipo di tessuto senza che le rovini. Pratica nel suo stile di stiratura in verticale grazie ai suoi 6 fori e punta che si intrufola nelle zone più difficili.

Serbatoio d’acqua pari a 1,5 litri, riempibile anche con l’acqua del rubinetto, uno dei più grandi rispetto ad altri ferri in commercio. Ha un’autonomia lunga per chi ha, come spesso accade, una montagna di roba da stirare. Ha un sistema anticalcare avanzato al suo interno, il Calc-away.

Rowenta DG8520 Perfect Eco

Rowenta DG8520 Perfect Eco è uno dei ferri da stiro ideali per chi cerca prezzo e qualità in armonia con il proprio portafogli. Ha anch’essa una potenza di 2400 W, pronta in due minuti. Essendo integrato l’eco system, consuma poca energia.

Ha una pressione di 5 bar con vapore che varia da 0-120 g/min e scorre velocemente tra varie piegature in ogni tipo di tessuto. La piastra fatta in acciaio inox, ha 400 fori dove trapassa il vapore. Serbatoio estraibile, riempibile anche con acqua del rubinetto. Anche per questo modello, è integrato il sistema anticalcare Calc-away.

Polti Vaporella 535 Eco Pro

Per chi desidera avere un ferro da stiro promettente ma a prezzi molto contenuti, Polti Vaporella 535 Eco Pro fa proprio al caso vostro. Ha una potenza di 1750 W con 4 bar di pressione. Serbatoio dell’acqua pari a 0,9 litri di capienza con una durata di autonomia media

Emissione del vapore che parte da 90 g/min, garantendo una velocità di stiratura media, lisciando ogni piega ostinata. Comprende dell’eco system che fa risparmiare almeno il 30% d’energia. Manico di sughero per una migliore impugnatura mentre si stira.

Non dimentichiamoci poi dei ferri da stiro adatti per portare con sé durante i nostri viaggi, per avere sempre i vestiti sempre ben stirarti, senza una piega visibile.

Rowenta DA1510

Ideale per chi viaggia spesso ma vuole avere i vestiti sempre in ordine, vi consiglio Rowenta DA1510 che ha delle dimensioni piccole ma ha una potenza di 1000 W. Si scalda comunque velocemente ma ha una emissione di 10 g/min, utili per lisciare ogni piegatura difficile con un picco di vapore pari a 45 g/min.

Capacità di serbatoio di 70 ml con manico pieghevole per salvare spazio dentro la valigia.

Imetec Nuvola

Abbiamo poi anche un’altro ferro da stiro ideato per chi viaggia a prezzi contenuti. Ha una potenza di 1000 W e si scalda in pochissimo tempo, funzionante anche senza l’acqua. Manico pieghevole con cavo lungo circa 2 metri per poter stirare liberamente. Manico pieghevole, adatto per salvare lo spazio dentro la valigia.

Ariete Travel Chic

Un’altro ferro da stiro ideale per affrontare molti viaggi assieme a voi con una potenza di soli 800 W. Nota positiva riguardo alla sua piastra che è antiaderente, ideale per stirare ogni tipo di tessuto, da quello leggero a quello pesante, senza il rischio di bruciare il tessuto.

Permette anche di stirare in posizione verticale per rinfrescare gli abbigliamenti appesi come camice, vestiti ed altro ancora.

Esistono molti altri modelli che hanno una qualità garantita anche se sono a prezzi esorbitanti. Spesso basti cercare attentamente le caratteristiche dei ferri da stiro per poter trovare il migliore che secondo vostro giudizio vi rende soddisfatti dell’acquisto, confrontando la qualità e prezzo del prodotto stesso.

Non lasciatevi quindi incantare dai commessi che iniziano a descrivervi nel dettaglio, vari modelli da ferro da stiro con sproloqui infiniti. Alla fine uscirete dal negozio confusi e con un ferro da stiro che non vi convince per niente.

Occhio quindi alle fregature e prima di passare all’acquisto, fate un bel pò di ricerche al riguardo dei migliori ferri da stiro. Molti siti hanno già emesso alcune classifiche sulle ultime novità che vi abbiamo elencato sopra. Ovviamente, sta sempre a voi l’ultima parola sul ferro da stiro migliore da acquistare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche