Flatulenza, i rimedi della nonna

News

Flatulenza, i rimedi della nonna

flautolenza

Meteorismo e flatulenza sono disturbi assai comuni che interessano l’apparato gastro-intestinale. Il primo consiste nell’accumulo di gas localizzato nell’addome e nello stomaco: se l’aria presente non viene eliminata con la flatulenza, provoca gonfiore addominale e spasmi dolorosi. La flatulenza è un’emissione di gas presenti nell’intestino provocata da squilibri batterici, ossia germi di tipo putrefattivo e fermentativo. Entrambi i disturbi possono essere affrontati con rimedi naturali.

Le erbe più adatte per risolvere questi problemi e riequilibrare la flora batterica intestinale sono: il finocchio, l’anice stellato, l’anice verde, il cumino, l’aneto, il coriandolo. Particolare attenzione va prestata all’alimentazione: va tenuto sotto controllo il consumo di legumi, carne, latte, brodo, zucchero, dolci, cibi che contengono lievito.

Durante la preparazione dei legumi si consiglia di utilizzare l’alga kombu e di condire la zuppa con l’origano, che aiuta a combattere i gonfiori. Il meteorismo e la flatulenza possono essere la conseguenza di un cattivo funzionamento dell’apparato digerente, quindi può essere utile ricorrere a decotti a base di erbe specifiche per riportare la situazione alla normalità: basilico, menta, alchemilla, dragoncello e issipo sono quelle più indicate per un salutare decotto.

Tra i rimedi erboristici naturali per chi soffre di meteorismo e flatulenza c’è anche il carbone vegetale, che ha anche proprietà leggermente lassative.

In omeopatia per risolvere tali disturbi si ricorre a China e a Lycopodium.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche