Giugliano: nomade ucciso dalla polizia dopo aver forzato un posto di blocco COMMENTA  

TV di NOTIZIE.IT

Giugliano: nomade ucciso dalla polizia dopo aver forzato un posto di blocco COMMENTA  

Giugliano (Na) – Un’auto con a bordo tre, forse 4 nomadi, ha forzato un posto di blocco della polizia a Giugliano. Stando a quanto raccontato dagli agenti, l’auto con a bordo i nomadi ha tentato d’investire uno di loro.

La polizia si è lanciata all’inseguimento dell’auto. C’è stato un conflitto a fuoco, non è ben chiaro se anche i nomadi abbiano sparato. Un 21 è rimasto mortalmente ferito.

I compagni lo hanno scaricato davanti all’ospedale di Giugliano e son scappati. Di loro non c’è traccia ma sembra molto probabile vivessero al campo rom di Ponte Riccio come la vittima.

Momenti di tensione ci sono stati all’ospedale quando diversi parenti della vittima hanno reclamato la salma. La polizia sta verificando l’effettiva identità del rom morto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*