Il super festival di Airbnb a Los Angeles - Notizie.it

Il super festival di Airbnb a Los Angeles

News

Il super festival di Airbnb a Los Angeles

Articolo sponsorizzato da:
Guest Hero è la società leader nella gestione degli appartamenti in affitto breve. Ci occupiamo di tutto, dal check in ad ampliare la visibilità del tuo appartamento online! Siamo degli eroi per i tuoi ospiti. Conosciamoci: www.guesthero.com
http://www.notizie.it/wp-content/uploads/2016/08/Airbnb-Open.png
http://www.notizie.it/wp-content/uploads/2016/08/Airbnb-Open.png

Un vero e proprio festival dell’ospitalità, l’Airbnb Open, accoglierà tutti dal 17 al 19 novembre a Los Angeles con la sua terza edizione. Sarà la grande occasione per fare il punto su tutte le novità dell’azienda, dai trend emergenti del mondo del turismo alla partnership con American Express. Il tutto accompagnato da musica, arte e cucina.

L’incontro costituisce una preziosa opportunità per tutta la community, in particolare per gli host, che avranno l’opportunità di confrontare le esperienze e scambiarsi consigli lavorativi, così come conoscere le ultime novità di Airbnb, che vedranno importanti aggiornamenti sulla piattaforma.

«Los Angeles è una delle città più eccitanti e creative del mondo, con la sua musica, i suoi film e la sua arte – ha spiegato Brian Chesky, cofondatore e ceo del portale online statunitense – È stata la mia casa dopo l’università e non vedo l’ora che la nostra community scopra tutto ciò che può offrire. Quest’anno sarà il più grande e migliore Open di sempre, diventando il primo festival globale sull’ospitalità.

Sarà inoltre un’occasione per mostrare la nostra visione del futuro nel mondo dei viaggi».

Se sei proprietario di un immobile e vuoi affittarlo per brevi periodi rivolgiti a Guesthero. Società leader nella gestione degli affitti brevi sarà in grado di massimizzare il tuo profitto occupandosi dell’inserimento dell’annuncio su varie piattaforme, tra cui Airbnb, del check-in e check-out, della manutenzione e delle pulizie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche