In Cina il Festival della carne di cane

Esteri

In Cina il Festival della carne di cane

Yulin è una cittadina situata nella provincia meridionale del Guangxi, in Cina. Questo centro è tristemente famoso perché ospita il festival della carne di cane, manifestazione che è stata creata a partire dal 2009 per favorire il turismo.

L’evento ha scatenato le ire e le polemiche da parte delle associazioni animaliste di ogni parte del mondo.

Quest’anno il festival è stato accolto da diverse iniziative e petizioni che hanno fatto il giro del web (coinvolgendo milioni di utenti), tutto questo ha fatto sì che l’evento diventasse impopolare anche tra gli stessi cinesi. Nella città l’aria che si respira è decisamente tesa, e le persone disponibili a cibarsi di carne di cane sono drasticamente calate.

In Cina circa 11 milioni di abitanti hanno firmato una petizione che è stata presentata agli uffici dell’amministrazione della città cinese con l’obiettivo di abolire il terribile festival.

C’è una organizzazione che dal 2014 ha salvato diverse decine di cani (l’Humane Society International), attivandosi prima della terribile festa, ed organizzando numerosi posti di blocco per fermare i mezzi che effettuavano in maniera illegale il trasporto dei cani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche