Inghilterra, Damian Kazimierczak: 22 anni di carcere per violenza COMMENTA  

Inghilterra, Damian Kazimierczak: 22 anni di carcere per violenza COMMENTA  

violenza

In Inghilterra i giudici iniziano a prendere provvedimenti molto forti per chi è accusato di stupro e violenza.

Un ragazzo di 19 anni Damian Kazimierczak è stato preso come esempio per eventuali futuri violentatori.

Il ragazzo è stato condannato a ben 22 anni di carcere dopo aver abusato di una ragazza in un parco a Slough, cittadina inglese. L’aggressione è avvenuta più di 6 mesi fa, nella sera del 28 dicembre.

La malcapitata vittima è stata una donna di 36 anni. Kazimierczak l’ha stuprata e poi non contento ha deciso di infierire sul suo corpo. Con tutta la rabbia che aveva il diciannovenne l’ha picchiata e poi l’ha abbandonata a terra agonizzante e priva di sensi.

Proprio questo atto di ulteriore violenza ha aggiunto anni alla sua pena. Infatti il ragazzo è stato accusato oltre che di stupro, anche di tentato omicidio, e questo ha aggravato la sua già critica situazione con la legge. La vittima per fortuna è sopravvissuta.

L'articolo prosegue subito dopo

I passanti che l’hanno trovata hanno chiamato l’ambulanza. Dopo essere stata portata in ospedale dai paramedici è riuscita a rimettersi fisicamente in un paio di giorni. Ha riportato però gravi ferite sia sul volto che sul collo. Oltre al danno morale quindi, la donna avrà sempre le cicatrici a ricordarle questo ignobile evento.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*