INPS: nuovo concorso per praticanti avvocati

Lavoro

INPS: nuovo concorso per praticanti avvocati

220 posti di lavoro in arrivo all’INPS per laureati in giurisprudenza.

I posti disponibili interessano tutta l’Italia. I candidati vincitori avranno la possibilità di svolgere la pratica forense negli Uffici Legali affiancando gli avvocati dell’istituto durante la stesura di atti, la partecipazione ad udienze, ricevendo un rimorso spese mensile di 450 euro per la durata massima di 12 mesi.

Requisiti richiesti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • essere in possesso dei requisiti richiesti per l’iscrizione nel registro dei praticanti Avvocati tenuto dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati presso il Tribunale nel territorio del cui circondario si trova l’Ufficio legale dell’I.N.P.S. indicato nella domanda di pratica;
  • se già iscritto nel registro dei praticanti presso il Consiglio dell’Ordine, non avere una anzianità di iscrizione superiore a 6 (sei) mesi;
  • Laurea in giurisprudenza;
  • iscrizione presso le liste elettorali del proprio Comune;
  • non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;
  • non avere giudizi in corso contro l’Istituto, né in proprio né in qualità di difensore di terzi;
  • non trovarsi in situazioni di potenziale e/o reale conflitto di interessi con l’Istituto;
  • non svolgere o aver svolto incarichi in enti di diritto privato regolati o finanziati dalla P.A.;
  • possedere le necessarie conoscenze per l’utilizzo del personal computer, dei programmi di scrittura, della posta elettronica nonché per effettuare tramite internet ricerche normative e giurisprudenziali.

Le domande di iscrizione al concorso dovranno essere inviate entro le ore 14:00 del 20 Luglio 2016, esclusivamente tramite l’apposita procedura on-line disponibile sul sito Inps.

Nella sezione concorsi è possibile reperire tutte le informazioni riguardanti il concorso

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche