La Creazione secondo gli antichi Egizi

Guide

La Creazione secondo gli antichi Egizi

egitto

Gli egiziani credevano in un mito della creazione che servisse a rappresentare adeguatamente il mondo che essi vedevano intorno a loro. In principio c’era il Nun, il buio, il caos acquoso. Nun è venuto fuori da un tumulo e sulla sua sommità vi era Atum, il primo dio. Atum sputò fuori Shu, dio dell’aria, e Tefnut, la dea dell’umidità. Shu e Tefnut ebbero due figli: Geb, il dio della terra, e Nut, la dea del cielo. Shu sollevò Nut permettendole di realizzare la volta celeste sopra Geb. Tutto ciò creò il mondo. Geb e Nut ebbero in seguito quattro figli, che furono i primi dei a governare la terra. Questi erano Osiride, Iside, Seth e Nefti.
Osiride era il re della terra e Iside la sua regina. Mosso dalla gelosia, Seth uccise Osiride e lo scaraventò negli inferi, rivendicando il trono terreno per se stesso. Ma Osiride e Iside ebbero un figlio, Horus, che ha combatté ferocemente Seth per reclamare il trono.

Fu così che Horus divenne il regnante del mondo dei vivi e Osiride divenne il signore degli inferi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*