L’importanza e la necessità di dire “mi dispiace” COMMENTA  

L’importanza e la necessità di dire “mi dispiace” COMMENTA  

Sia che venga detto a un figlio, a un amico, a un coniuge o a chiunque altro dire “mi dispiace” non è sempre facile. Diventa ancora più difficile quando non pensi di aver fatto qualcosa di sbagliato. Ci sono tuttavia delle volte in cui sai di aver sbagliato e allora perchè non chiedere scusa? Sono l’orgoglio oppure la testardaggine a frenarti? Il rifiuto di chieder scusa può finire col danneggiare non solo te stesso ma anche un rapporto. Ecco le ragioni per cui dire mi dispiace è importante.


Ti libera dal senso di colpa che ti porti dentro. Anche se chiedere scusa può non essere facile dire queste due semplici parole ti può liberare da un peso inutile.


Mostra il rispetto che provi per l’altra persona. Sia che tu abbia commesso qualcosa intenzionalmente o meno chiedere scusa mostra di valorizzare e rispettare la persona che hai di fronte.


Permette di salvare e di restaurare un rapporto. Le persone non feriscono le altre per il gusto di farlo. Quando capisci di aver commesso un errore è giusto cercare di porvi rimedio subito per fermare sul nascere ogni possibile rottura.

L'articolo prosegue subito dopo


Ti libera la coscienza. Non sarebbe triste vivere con il rimpianto di non aver chiesto scusa a qualcuno che adesso è morto? Sarebbe un boccone amaro da mandare giù sapendo che le cose non sono state dette non per mancanza di tempo o di possibilità ma per orgoglio.

Ti permette di rimuovere in fretta l’offesa impedendo all’amarezza di mettere le sue radici nel tuo cuore. Quando queste cose non vengono fermate tempestivamente rischiano di causare inutili turbamenti e sensi di colpa. Ferma l’offesa sul nascere e ti sentirai molto meglio.

Conclusione

Prova a metterti nei panni dell’altra persona, se fossi al suo posto non vorresti che qualcuno si comportasse in questo modo verso di te? Se poi l’altra persona non è disposta ad accettare il tuo “mi dispiace” non cambia niente, tu almeno lo sforzo di provarci l’hai fatto, se il rapporto finirà sarà l’altra persona a vivere con il rimorso di non aver accettato le tue scuse.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*