Mini pensioni e quota 100: le ultime novità

Cultura

Mini pensioni e quota 100: le ultime novità

Dall’altro vi sono i sindacati, che dichiarano di essere allibiti dall’atteggiamento di non ascolto del premier Renzi, che dal canto suo dice : “Il governo non scende a patti coi Sindacati perché le leggi non si fanno con i Sindacati ma in Parlamento” . Il leader della Cgil Camusso ha subito commentato “Non si possono più ignorare, l’incontro con il governo Renzi è stato surreale‘”.

Favorevole ad un maggior dialogo tra sindacati e politica è invece Cesare Damiano, che ha ribadito l’importanza di dar voce a coloro che hanno manifestato in piazza San Giovanni. Il presidente della Commissione

604795 DICHIARAZIONI D'ALEMA-FOTO ARCHIVIO

lavoro ha inoltre riproposto la Quota 100, già enunciata in passato da differenti esponenti politici e rimasta senza seguito, l’idea, spiegata pochi giorni fa nella trasmissione Mi manda Rai3,consisterebbe nel permettere il prepensionamento a quanti sommando età anagrafica e contributiva sono giunti alla Quota 100.

Ultima proposta, altrettanto lodevole di nota, per sbloccare l’impasse previdenziale è quella di Tiziano Treu che ha proposto una Mini pensione per coloro che decidessero di uscire anticipatamente dal mercato del lavoro. La somma che il lavoratore – a cui dovrebbero però mancare al più tre anni al pensionamento – richiederà all’Inps dovrà poi essere resa attraverso minime decurtazioni mensili una volta maturato l’assegno pensionistico finale. Potrebbero dunque essere queste le prossime novità su pensione anticipata, prepensionamento ed opzione donna? Il premier Renzi riuscirà a ridare speranza ai milioni di lavoratori in attesa di sapere che ne sarà del loro futuro previdenziale? Vi terremo certamente aggiornati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...