Napoli strega l'America: il meraviglioso video della CNN sul Partenope

Napoli strega l’America: il meraviglioso video della CNN sul Partenope

Napoli

Napoli strega l’America: il meraviglioso video della CNN sul Partenope

La Cnn dedica un video (cliccatissimo sui social) di cinque minuti a Napoli mostrando le sue bellezze

E’ solo l’ultimo di una serie di tributi, ma non sono mancate le polemiche politiche sui meriti

Duomo NapoliLA LODE… – Ci risiamo: ancora una volta dall’estero magnificano l’Italia per la città di Napoli. In un video di circa cinque minuti mandato in onda circa un mese fa dalla CNN, la più importante televisione statunitense, vengono riassunte le bellezze più importanti di Napoli per gli americani. La giornalista americana, con la guida esperta di Angelo Gualtieri di Art Viva tour, che tra l’altro è un tour operator di Firenze, ha visitato alcuni dei luoghi più caratteristici di Napoli (dal decumano maggiore alla Pignasecca, con il mercato dove la giornalista si sconvolge “Cavoli, ma qui puoi comprare davvero di tutto!”, da San Gregorio Armeno al Duomo, al tesoro di San Gennaro, dalla Cappella Sansevero al Pio Monte di Misericordia con il suo Caravaggio) lasciando anche alcuni consigli, tra cui uno, fondamentale: questa città, giratela a piedi.

“E’ una città assolutamente poco diplomatica – aggiunge Angelo Gualtieri, è esagerata, è esuberante, diventa parte di te!”.

Una delle sequenze più interessanti è quando la giornalista americana resta stupefatta davanti alle statue del presepe di San Gregorio Armeno, chiedendosi “ma sono tutte fatte a mano?”. Le lodi in generale si sprecano per una città “traboccante di tesori artistici“.

…E L’INFAMIA – Ma tutto questo ha un risvolto negativo: poco dopo la pubblicazione del video, il governatore Vincenzo de Luca se n’è appropriato con fierezza parlando di “Napoli rinnovata”, ma gli stessi napoletani non ci stanno: “se abbiamo dato un’ottima immagine della città, il merito non è tuo, che finora sei stato sindaco di Salerno, ma di De Magistris, a cui comunque va riconosciuta la bontà del suo operato”. Evidentemente non riusciamo a tenerci stretta e pacifica neanche quella che dovrebbe essere una vittoria condivisa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 758 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+