Odiate gli aghi? Arrivano gli esami del sangue senza puntura

Tecnologia

Odiate gli aghi? Arrivano gli esami del sangue senza puntura

Gli esami del sangue di routine possono essere un calvario per le persone con la fobia degli aghi.

Arriva però la soluzione: l’azienda americana Tasso ha sviluppato un sistema in grado di prelevare il sangue dal braccio, senza la necessità di essere infilzati con un ago.

HemoLink è un piccolo dispositivo a forma di disco che si pone contro la pelle o del braccio o dell’addome e utilizza il vuoto per estrarre abbastanza sangue per i test necessari per rilevare le infezioni, le cellule tumorali e i livelli di zuccheri nel sangue.

Il processo richiede solo due minuti ed è completamente indolore.

Il sangue viene estratto attraverso un processo chiamato azione capillare – per cui il liquido rosso esce attraverso minuscoli canali aperti.

HemoLink è così sicuro e semplice che i suoi creatori sostengono che può essere utilizzato anche a casa.

Tasso vuole sviluppare il prodotto in modo che possa mantenere il sangue raccolto stabile per una settimana a temperatura ambiente in modo che non abbia bisogno di essere trasportato in celle frigorifere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche