Perché il mio cane starnutisce continuamente?

Animali

Perché il mio cane starnutisce continuamente?

Cane
Cane

Perché i cani starnutiscono continuamente? Cosa provoca questi starnuti? Quali sono i sintomi? Come posso risolvere questo problema? Ecco una guida.

I cani, come recita uno dei più famosi adagi del nostro paese, sono i migliori amici dell’uomo. Non si è ancora ben capito perchè proprio questo animale sia uno dei più adatti ad essere addomesticato. Probabilmente è una questione evolutiva. Gli avi dei loro avi venivano addomesticati dagli avi dei nostri avi. I loro avi venivano addomesticati dai nostri avi e così via, fino ad oggi. Proprio per questo, quando un cane si sente male, per qualunque motivo, le persone si preoccupano come per un essere umano. Una questione di umanità, si dice, più probabilmente una questione di affetto. Specialmente per le persone sole, per le quali i cani rappresentano quasi dei figli.

I cani starnutiscono?

Le malattie che colpiscono i cani possono essere molte, ma, in questo caso, non ci occupiamo di una malattia. Ci occupiamo di starnuti. Perché, proprio come gli esseri umani, anche i cani starnutiscono. Non si tratta di una malattia, certo, ma si tratta di un campanello d’allarme da tenere sempre d’occhio.

Questo perchè, quando un cane starnutisce varie volte di seguito e più volte nel corso della giornata, di solito vi è qualcosa che non va nei passaggi nasali.

Perché i cani starnutiscono?

Un cane starnutisce per le stesse ragioni di un essere umano: il suo corpo tenta di espellere qualcosa che ostruisce, o di irritante, dai passaggi nasali. Si tratta, proprio come negli uomini, di un riflesso involontario che i cani non possono controllare. Oltre a problemi di ostruzione dei canali nasali, i cani possono starnutire anche per altri motivi: a causa di allergie, a causa di un raffreddore o per colpa dell’influenza. In ogni caso, come abbiamo già detto, è sempre bene considerarlo come un campanello d’allarme. Un cane che starnutisce continuamente mostra i segni di un problema di respirazione.

Sintomi degli starnuti nei cani

I primi sintomi degli starnuti nei cani sono lunghe serie di starnuti prolungati e forti, ripetute più e più volte nel corso della giornata.

Questa lunga e ripetuta serie, dopo un giorno o più, si trasforma, praticamente, nell’opposto. Dopo un paio di giorni lo starnutire diventa più intermittente, non starnuti lunghi e prolungati, ma avviene sempre più spesso. Potreste vedere il vostro cane, quindi, che si sfrega spesso il naso con una delle zampe, proprio per il fastidio degli starnuti o per indicare qualcosa di cui non si può liberare. Un altro sintomi a cui dovete far caso è il muco del vostro cane. Il naso si scarica dal muco, specialmente durante queste “crisi”, e può essere denso e presentare tracce di sangue. In questo caso vuol dire che lo starnuto è “artificiale” e il cane si sta sforzando di eliminare qualcosa.

Cause degli starnuti

La maggior parte dei problemi con dei cani che starnutiscono continuamente sono provocati da corpi estranei che gli animali non riescono ad espellere dalle narici. Ad esempio, nel caso di animali che stanno spesso all’aperto o giocano in giardino, possono rischiare di avere un filo d’erba o qualche altra piccola pianta risucchiata nei passaggi nasali.

Più raramente, i cani, potrebbero avere un tumore nei passaggi nasali e questo irrita i tessuti nasali circostanti, causando starnuti. In questo caso non fatevi prendere dal panico, potrebbe benissimo essere qualcosa di benigno e non causare troppi problemi.

Trattamento per gli starnuti

Una volta che il corpo estraneo, se il problema è quello, verrà rimosso dalla narice del vostro cane, i continui starnuti dovrebbero cessare. Se non cessano, è perchè ci sono altri problemi. Prendendo il caso del corpo estraneo, si può risolvere in vari modi:

  • Nel caso in cui l’oggetto è facilmente visibile, il proprietario del cane, o il veterinario, se non ve la sentite, può rimuoverlo direttamente con un paio di pinzette.
  • Se il corpo estraneo non è visibile, un veterinario può usare un otoscopio per vedere l’interno del naso del cane, trovare l’oggetto ed estrarlo senza problemi.
  • Nel caso in cui il corpo estraneo è un tumore, e quindi non un corpo estraneo “esterno”, può essere rimosso chirurgicamente senza troppe complicazioni.

Per saperne di più

Un libro per avvicinare il lettore ai cani, offrendo tutte le nozioni basilari e i suggerimenti necessari per scoprire tutto quello che c’è da sapere sul migliore amico dell’uomo.

1 Commento su Perché il mio cane starnutisce continuamente?

  1. ho un labrador retriever di 13 anni maschio e ha problemi di starnutire spesso e continuamente , ma non ha nessun corpo estraneo nelle narici , gli ho somministrato per 5 giorni flumicin mucolitico ma nessun miglioramento volevo sapere di più grazie

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche