Perchè si gonfia il ginocchio COMMENTA  

Perchè si gonfia il ginocchio COMMENTA  

Il gonfiore al ginocchio è di solito un accumulo del liquido che lubrifica le giunture. Secondo l’Università di Washington, “Tutti abbiamo del liquido nelle giunture mobili, ma di solito la sua quantità è piccola, e in condizioni normali non ne sei nemmeno consapevole”. Le cause del gonfiore al ginochhio possono essere: infezione, osteoartrite o lesioni.

Leggi anche: Come usare al meglio il lubrificante durante il sesso


Fluido sinoviale

La giuntura del ginocchio contiene un liquido molto viscido chiamato fluido sinoviale per lubrificare e ammortizzare la cartilagine e le ossa. Questo fluido inoltre mantiene le giunture in salute.

Leggi anche: Come pulire le scarpe in velluto


Sintomi

I sintomi del fluido al ginocchio dovute all’artrite includono gonfiore e indolenzimento. Se il tuo ginocchio è infiammato, gonfio, rosso e caldo quando lo tocchi, probabilmente è lesionato o hai un’infezione.


Lesioni

Le lesioni al ginocchio possono essere improvvise o dovute a usura. Le prime includono ossa rotte, legamenti o cartilagini lacerate. Le seconde sono dovute a dei colpi costanti alle giunture come la corsa, l’aerobica o il trekking. I lavori in cui bisogna stare spesso sulle ginocchia possono causare questo secondo tipo di lesioni.

L'articolo prosegue subito dopo


Infezione

Il fluido al ginocchio dovuto a un’infezione potrebbe essere un’accumulazione di pus nelle giunture invece di fluido sinoviale. Il dottore può prelevare un campione del fluido e testarlo per vederne la causa.

Osteoartrite

L’osteoartrite è conosciuta anche come una malattia degenerativa delle giunture. Questa condizione si verifica quando la cartilagine che supporta il ginocchio comincia a rompersi. Quando ciò accade, le ossa si strofinano e causano dolore e gonfiore.

Leggi anche

Tethering
Guide

Come attivare tethering su iOS

Come trasformare il proprio iPhone o iPad in un vero e proprio hotspot cui collegare a Internet altri dispositivi? Il procedimento si chiama tethernet. Il tetherting wi-fi, meglio conosciuto come hotspot, è una funzionalità dei dispositivi di telefonia mobile che permette di condividere una connessione Internet senza fili con due o più dispositivi. Tale connessione può essere effettuata tramite LAN o Bluetooth (tramite wi-fi) o porta USB (tramite cavo). A partire dall'iPhone versione 4.2.5, il tethering è disponibile su gran parte dei modelli 4, 4S, 5, iPad di terza generazione. Tuttavia, per attivare tale funzione, è necessario agire manualmente sul Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*