Pressoterapia benefici COMMENTA  

Pressoterapia benefici COMMENTA  

Pressoterapia
Pressoterapia

Una valida contromisura alla cattiva circolazione negli arti inferiori e alla conseguente diffusione incontrollata degli inestetismi della cellulite.

La pressoterapia si è ormai consolidata quale efficace alleato di quelle persone (soprattutto donne) che temono e combattono le “bugne” della cellulite, quelle cioè che conferiscono alla pelle il tipico aspetto inestetico.


Tale conformazione della pelle è il sintomo di circolazione venosa e/o linfatica non ottimale. Grazie al processo meccanico dei suoi cuscini ad aria, la pressoterapia, che alla fine s’identifica in un’apparecchiatura, rende più compatto il tessuto, favorendo così il graduale ripristino di una buona circolazione dei liquidi.


Il macchinario lavora principalmente sulle gambe, che statisticamente costituiscono il punto più critico per il regolare flusso, anche se alcuni apparecchi possono agire pure su braccia e pancia. La terapia prevede cicli da 10-12 sedute, ripartite in due o tre visite alla settimana. Per trarre il massimo beneficio dalla terapia è bene non superare la pressione di 60 mm di mercurio, soglia che oltrepassata, si trasforma in un ostacolo per l’afflusso di sangue ossigenato nei tessuti. I risultati, dunque, non riguardano solo l’estetica.


 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*