Come programmare un telecomando universale per cancelli COMMENTA  

Come programmare un telecomando universale per cancelli COMMENTA  

telecomando universale

Ecco come fare per programmare un telecomando universale per cancelli se ne avete smarrito uno e se volete duplicarli.

Conoscere le modalità per programmare un telecomando universale per cancelli è fondamentale per coloro che possiedono cancelli elettronici manovrabili a distanza. Oggi, possederne uno è un fatto molto conveniente per potere aprire e chiudere il cancello automatico evitando di dovere uscire dall’abitacolo. Essendo dei dispositivi molto piccolio è facile smarrirli per questa ragione è possibile acquistare dei telecomandi universali. Chi vuole programmare un telecomando universale per cancelli deve sapere che non esiste un codice apposito, perchè non vi sono marche di cancelli specifiche.


Ma occorre anche sapere che i telecomandi universarli sono soggetti a duplicazione o clonazione. Per farlo basta recarsi presso un negozio di ferramenta o seguire una procedura standard che richiede il possesso del frequenzimetro per radiocomandi. Si può duplicare un telecomando solo avendo l’originale in possesso, quindi non è una procedura esperibile per coloro che l’hanno smarrito. Chi vuole duplicarlo deve conoscere la frequenza del telecomando che normalmente si può leggere dietro il dispositivo (o lo si può leggere anche nel piccolo vano dove si inseriscono le pile). Chi è in possesso di frequenzimetro può semplicemente avvicinare il dispositivo al telecomando e la frequenza apparirà nel display.


Come programmare il telecomando

Una volta conosciuta la frequenza è possibile programmare un telecomando universale per cancelli automatici. Per farlo basta premere contemporaneamente i tasti di apertura e chiusura e vedrete lampeggiare la lucetta del telecomando.

A questo punto si premerà solo il tasto di apertura. Avvicinando il telecomando universarle a quello originale noterete che la lucetta del telecomando universale inizia a lampeggiare, a quel punto il tasto di apertura è stato memorizzato.

L'articolo prosegue subito dopo

La stessa procedura va adottata per il tasto di chiusura. Se non riuscite ad effettuare correttamente la programmazione, basta recarsi in un negozio di ferramenta per avere lumi al riguardo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*