Renzi: sono un buffone se non arrivano soldi in busta paga COMMENTA  

Renzi: sono un buffone se non arrivano soldi in busta paga COMMENTA  

matteo_renzi_05

Il premier Matteo Renzi, intervenuto nella trasmissione televisiva condotta da Bruno Vespa, “Porta a Porta”ha garantito una serie di provvedimenti, tra cui anche i tagli all’Irpef che aveva già annunciato un po’ di tempo fa. Renzi ha inoltre ribadito che il suo nuovo Governo intende far stringere un po’ la cinghia alla politica e promette che, a partire dal prossimo mese di Maggio, i dipendenti troveranno ottanta euro in più nella busta paga. Interessati a questo aumento, secondo le stime del premier, saranno complessivamente 10 milioni di italiani (compresi i lavoratori assunti con i cococo). In pratica, dieci miliardi di euro per dieci milioni di persone.


E poi aggiunge: “Ci siamo dati delle scadenze. Il tema è che il 27 Maggio queste cose non arrivano Renzi è un buffone”. Circa la copertura finanziaria per effettuare queste operazioni, Renzi chiarisce che verranno prelevati 500 milioni di euro dagli stipendi dei manager.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*