Salvini in Piazza il 25 Aprile, il Pd: ‘Il 25 Aprile non si tocca’

Politica

Salvini in Piazza il 25 Aprile, il Pd: ‘Il 25 Aprile non si tocca’

Salvini in Piazza il 25 Aprile, il Pd l 25 Aprile non si tocca
Salvini in Piazza il 25 Aprile, il Pd l 25 Aprile non si tocca

Per la Festa della Liberazione, ovvero il 25 aprile, dice di trovarsi tutti in piazza, in quanto il 25 aprile non si tocca.

“Saremo tutti in piazza a Verona il 25 aprile per la Festa della Liberazione dai delinquenti”. Per Salvini, anche in seguito al brutto episodio che ha coinvolto il ristoratore, ammette che il 25 aprile sarà la “festa della sicurezza per tutti”.

Ovviamente, dopo questa affermazione di Salvini, il Pd si scaglia contro di lui e scatta il putiferio.
“Il 25 aprile saremo in piazza a Verona per rivendicare il diritto di difendersi senza essere processati”. A Radio Padania, continua a parlare del ristoratore e di quanto gli è successo: “Io dico che un Paese è libero se è civile e giusto, noi saremo a Verona il 25 aprile per difendere questo principio”.

Ovviamente il Pd va contro lo stesso Salvini nella voce di Verini che dice: “Incitare la piazza facendo leva sulle paure e sullo scontento è violenza politica.

Sarebbe bene non ‘sporcare’ il giorno in cui viene celebrata la Liberazione, in nome della quale – ricorda l’esponente dem – il Paese si è unito ed è cresciuto. Il giorno della Liberazione non è roba per le volgarità leghiste”. “Salvini non sa quello che dice – fa eco la senatrice piddì Laura Puppato passando agli insulti – ha pronunciato, da ignorante, parole ignobili. Il leader del Carroccio conosce la Festa della Liberazione? Ha mai partecipato? Credo di no, altrimenti non avrebbe indetto una manifestazione a favore della violenza proprio il 25 aprile”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche