Selezione pubblica al Comune di Milano per Collaboratori culturali e artistici

Lavoro

Selezione pubblica al Comune di Milano per Collaboratori culturali e artistici

Selezione pubblica al Comune di Milano per Collaboratori culturali e artistici
Selezione pubblica al Comune di Milano per Collaboratori culturali e artistici

Selezione pubblica al Comune di Milano per due Collaboratori culturali e artistici che faranno parte di una commissione giudicatrice.

Selezione pubblica indetta dal Comune di Milano per l’assunzione di due collaboratori in ambito culturale e artistico. Il comune di Milano ha deciso infatti di rilanciare il progetto de “La Fabbrica del Vapore” volta alla promozione degli spazi e delle attività culturali.

Le figure ricercate dovranno infatti far parte di una commissione che giudicherà le candidature del progetto “Spazi al talento” che prevede l’assegnazione di 15 spazi culturali. I profili ideali saranno perciò quelli dei candidati a conoscenza degli scenari attuali nelle aree culturali artistiche. In particolare le aree di interesse sono l’Audiovisiva- multimediale, le Arti visive, la Promozione e diffusione della cultura e la sezione Performativa.

Le figure che saranno quindi membri esperti faranno parte della Commissione che valuterà le proposte relative all’avviso pubblico che assegna gli spazi culturali nella città di Milano.

La durata del lavoro è di 2 o 3 mesi in relazione alla procedura di gara dell’avviso pubblico e il compenso previsto è di 6.000 € lordi. Le giornate lavorative saranno 15 di circa sei ore ciascuna.

Per poter partecipare, gli interessati dovranno candidarsi inviando il curriculum tramite raccomandata o Pec alla Direzione Centrale Sport, Benessere e Qualità della Vita entro le 12:15 del 9 settembre 2016.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche