Semi di chia: tutti i benefici di questo super alimento

Wellness

Semi di chia: tutti i benefici di questo super alimento

Semi di chia: tutti i benefici di questo super alimento
Semi di chia: tutti i benefici di questo super alimento

I semi di chia sono ampiamente utilizzati in cucina per le proprietà nutritive e benefiche per l’organismo. Vediamo quali sono.

La chia è una pianta erbacea originaria del Guatemala e del Messico. I semi di chia possono essere impiegati in numerosi modi e possono entrare a pieno titolo nella nostra dieta. Costituiscono, infatti, un super alimento: ricchi di calcio e di omega-3 ed omega-6, sono perfette per un’alimentazione corretta.

Benefici per l’organismo

Non in molti conoscono i benefici che questi semi possono portare al nostro organismo. Bisogna infatti considerare tutti i valori nutrizionali di cui essi dispongono. Una porzione di semi di chia, ovvero circa 25 grammi, contengono:

  • 5,2 g di acidi grassi omega-3
  • 4,3 g di proteine
  • 218 mg di calcio
  • 231 mg di fosforo
  • 117 mg di magnesio
  • 3,4 g di fibre
  • 11 g di carboidrati

I semi di chia hanno un basso indice glicemico, motivo per cui sono consigliati anche ai diabetici.

Inoltre, il loro contenuto di grassi aiutano ad abbassare il colesterolo cattivo facendo aumentare quello buono. Aiutano anche a combattere le infiammazioni. I semi di chia sono ricchi di fibre che aiutano l’intestino a lavorare correttamente. La loro capacità di assorbire una grande quantità di acqua fa sì che molte tossine presenti nell’intestino vengano espulse. È, infine, consigliato il consumo di semi di chia nelle diete dimagranti: sempre per la loro capacità di assorbire molti liquidi, aumentano il senso di sazietà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

follicolite
Wellness

Follicolite e peli pubici

22 settembre 2017 di Notizie

La follicolite è un’infezione dei follicoli piliferi spesso dovuta a una depilazione poco delicata, che causa prurito e bruciore. Scopriamone cause e rimedi e vediamo come evitarla.