Si scrive obiettivo o obbiettivo? COMMENTA  

Si scrive obiettivo o obbiettivo? COMMENTA  

Se vi siete chiesti quale sia la corretta ortografia di questa parola, ecco la risposta. Entrambe le forme sono corrette: obiettivo deriva dal latino (ob iactum=lanciato in avanti, in latino medievale obiectivum) e quindi la forma con una sola b è quella che più si avvicina all’etimologia latina. Obbiettivo invece è una forma popolare che nel tempo ha subito il raddoppiamento della consonante.


Anche se entrambe sono corrette però la forma più utilizzata in italiano, soprattutto nei testi letterari, resta quella con una sola b.

Lo stesso vale per i derivati della parola come obiezione, obiettore, obiettivamente, obiettare. Anche queste parole possono essere scritte con la doppia b senza rischiare di commettere un errore ortografico.


Famoso esempio letterario in cui si gioca con l’ortografia della parola obiettivo e dei suoi derivati è il “Dialogo fra un venditore di obiettivi e un obiettore” che si trova nel libro “Salvaitaliano”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*