Sidney, sconosciuto lecca il sedere di una donna mentre dorme: condannato

News

Sidney, sconosciuto lecca il sedere di una donna mentre dorme: condannato

Sidney,sconosciuto lecca il sedere di una donna mentre dorme: condannato
Sidney,sconosciuto lecca il sedere di una donna mentre dorme: condannato

Una donna è stata svegliata nel cuore della notte a Sidney, con una sensazione strana e preoccupante. Uno sconosciuto le stava leccando il sedere.

Una donna stava dormendo tranquilla nella sua casa di Potts Point, a Sidney, con una gamba sopra il piumino e l’altra sotto il piumino, quando si è svegliata in preda a una sensazione disturbante.

Per un attimo, ha pensato fosse il suo ragazzo, ma in seguito si è resa conto che era un’altra persona.

Erano le 3,30 della notte e uno sconosciuto si è intrufolato nel suo letto, leccandole l’ano.

Appena ha avvertito la sensazione, si è svegliata immediatamente e ha visto un uomo che si è intrufolato nel suo letto e le stava leccando il sedere. Un uomo che si è resa conto non essere il suo partner che dormiva a fianco a lei.

Si è scoperto che il nome dello sconosciuto è Joseph Taouk. Lo sconosciuto, ovvero Taouk, quando ha capito la situazione, ha chiesto scusa spiegando di essere nella sua casa, la porta era aperta.

La donna era spaventata, terrorizzata, si sentiva sporca ed era fisicamente a pezzi per quello che è successo ed è andata a farsi una doccia. L’increscioso episodio è avvenuto il 9 febbraio del 2015 alle prime luci del mattino.

Il lunedì, Taouk, di anni 35, è stato condannato a due anni di prigione per aggressione sessuale nei confronti della donna e per essere entrato in una casa che non era di sua proprietà.

Durante la sentenza, il giovane ha anche scritto una lettera, spiegando che da tempo soffre di problemi psichici. Chiede scusa alla donna che non osa immaginare cosa abbia provato e crede che nessuna donna meriti questo nella sua vita.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...