Sintomi celiachia, quali sono negli adulti COMMENTA  

Sintomi celiachia, quali sono negli adulti COMMENTA  

Celiachia

Numerose persone in Italia sono affette da celiachia, sia tra i più piccoli che tra i più grandi. Ecco i sintomi per gli adulti.

La celiachia è una malattia autoimmune che riguarda l’intestino tenue e che consiste nell’intolleranza permanente al glutine, un complesso di sostanze che si forma durante l’impasto di acqua con alcune farine di cereali come frumento, farro, orzo, avena, kamut, segale. In Italia viene riconosciuta come malattia sociale: ne sono colpiti infatti circa 400/600.000 italiani, cioè una persona ogni 100/150 abitanti. L’unica terapia per combattere la celiachia è un’alimentazione adatta. Infatti le persone affette da questo problema sono costrette ad eliminare dalla propria dieta tutti gli alimenti che contengono glutine, come pasta, pane, dolci. Vediamo ora quali sono i sintomi della celiachia.


In molti casi la celiachia ha dei sintomi davvero lievi, tanto che il paziente convive con questi problemi per anni senza accorgersi della malattia. Tra i sintomi che si possono manifestare nei celiaci adulti troviamo disturbi gastrointestinali come diarrea, dolori addominali e crampi.

Questi disturbi dati dal mancato assorbimento di alcune sostanze come l’incapacità di assorbire carboidrati, grassi, ferro, calcio e vitamina D. Si possono avere anche altri sintomi vari come stanchezza, aftosi orale, o alterazioni della funzionalità epatica.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*