Siria: ISIS lapida due uomini omosessuali

News

Siria: ISIS lapida due uomini omosessuali

Siria: ISIS lapida due uomini omosessuali novità

In Siria due uomini sono stati lapidati dai boia perché omosessuali. La scena, prima della loro uccisione, si svolge in piazza dove sono trascinate le due vittime bendate che, prima di essere uccise, vengono abbracciate dai boia, i quali sussurrano ai due uomini che, in questo modo sono perdonati per il loro “peccato”.

I due uomini sono stati lapidati con ferocia nella provincia di Homs. Secondo quanto appreso dal The Daily Mail, i due condannati sembrano tranquilli, tuttavia, non è da escludere che prima della loro uccisione, siano stati drogati. Drogare le vittime prima della loro morte, è una pratica recente adottata dall’ISIS.

Prima dell’uccisione, le foto presenti in internet, che mostrano la didascalia: “Allah perdonali e abbia misericordia di loro”, mostrano uno degli incaricati che abbraccia le vittime pronte per la lapidazione. Inoltre, nonostante i due uomini fossero stati perdonati dai boia, non hanno avuto la possibilità di sfuggire al loro triste destino.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche