Sorelle COMMENTA  

Sorelle COMMENTA  

Mi hai rotto il giocattolo, mi hai strappato la maglietta 
ora ti minaccio che il mio braccio ti farà male. 
racconterai le tue ragioni a mamma e papà 
batti i piedi e urli come una matta. 
E ‘  troppo facile aspettare che finisca. 
Mi hai morso il braccio e lo hai fatto sanguinare. 
Entrambe sappiamo che non è giusto. 
Ora siamo costrette a parlare, ma non a guardarci. 
Non possiamo neanche starnutire o tossire o parlare. 
non possiamo nemmeno indietreggiare, muovere o stridere. 
Teni le braccia al mio fianco e nel mio spazio. 
Ma la mamma ha detto “no” al tuo volto sciocco. 
ho incrociato i miei occhi e tirato fuori la lingua. 
Fare facce buffe e è divertente! 
Stiamo ridendo troppo forte e non possiamo. 
“Andiamo a giocare fuori, mia  goffa  prepotente sorellina .”

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*