×

Stella di Natale, la luce che guidò i Magi brillerà dopo 400 anni

Condividi su Facebook

Non accadeva da quasi 400 anni. Il 21 dicembre 2020 tornerà a brillare nei cieli il fenomeno della Stella di Natale.

Stella di Natale 21 dicembre
Stella di Natale 21 dicembre

Secondo il racconto scritto nei vangeli la sua luce guidò i tre Magi. Parliamo della Stella di Natale che tornerà a brillare in cielo dopo quasi 400 anni. Questo incredibile fenomeno astronomico che splenderà nello spazio il 21 dicembre del 2020 è prodotto da una congiunzione ravvicinata tra due pianeti vale a dire Saturno e Giove.

Quest’ultimi visivamente produrranno un effetto per l’appunto a quello di un’unica grande stella.
Ad ogni modo chi ne avrà la possibilità il fenomeno potrà essere visto in streaming su virtual telescope a partire dalle ore 16.30. Un evento quindi unico nel suo genere che per chi se lo perderà bisognerà attendere il 2080.

La Stella di Natale brillerà il 21 dicembre

L’ultima volta che è accaduto un simile fenomeno correva l’anno 1623. Per la prima volta da quasi 400 anni tornerà a splendere nei cieli il fenomeno astronomico della “Stella di Natale” chiamato così perché la congiunzione tra i pianeti Giove e Saturno visivamente creeranno il 21 dicembre una luce tale da sembrare visivamente un unico grande astro che i vangeli narrano guidò proprio i re Magi.

Un evento unico nel suo genere che potrà essere visto sul virtual telescope online a partire dalle 16.30, così come ci racconta Paolo Masi responsabile di Virtual telescope che darà un inzio veramente speciale a questo solstizio d’inverno:”Nel 7 a.C la congiunzione tra i due pianeti è avvenuta addirittura tre volte in pochi mesi, e fu Keplero a suggerire che i Magi si siano ispirati alla congiunzione tra Giove e Saturno”.

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Valentina Mericio

Classe 1989, laureata in Lingue per il turismo e il commercio internazionale, gestisce il blog musicale "432 hertz" e collabora con diversi magazine.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora