SOS macchie solari: ecco come prevenirle e curarle

Salute

SOS macchie solari: ecco come prevenirle e curarle

Con l’esposizione al sole la pelle è soggetta alla formazione di spiacevoli macchie, di seguito i rimedi per salvaguardarci dai suoi danni

L’estate è arrivata caldissima e il sole picchia forte richiamando tutti gli amanti dell’abbronzatura ai suoi piedi. Ci sono però alcuni rischi nell’esporre la propria pelle al sole, prima di tutto di salute ma anche estetici. E’ proprio a causa dell’esposizione al sole che compaiono le fastidiose macchie solari, delle discromie della pelle che non donano affatto alla nostra persona. Il vero e unico rimedio per prevenirle è utilizzare sempre una protezione solare, più alta nelle ore di punta ovviamente. Inoltre un’alimentazione studiata può rendere il vostro corpo meno incline alla formazione di queste discromie quindi è consigliabile mangiare frutta dalla polpa gialla, come ad esempio le pesche, carote e agrumi.

Ma se il danno è già stato fatto non preoccupatevi, la situazione non è irrimediabile, ci sono alcune accortezze che potete prendere per far sparire le macchie dal vostro volto e dal vostro corpo.

Moltissime creme specifiche infatti esistono in commercio proprio per far fronte a questo guaio e agiscono schiarendo la macchia. Se invece il problema è più acuto potreste recarvi a fare una seduta di luce pulsata dal dermatologo, altrimenti potete optare per la critoterapia o per il peeling di depigmentazione. Se al contrario questo genere di soluzioni non fa per voi esistono anche dei rimedi naturali per contrastare questo inestetismo, che potete creare tranquillamente a casa vostra usando ingredienti piuttosto comuni. Il succo di limone ha effetti sorprendentemente benefici sulle macchie e così anche il bicarbonato di sodio. Entrambi vanno lasciati riposare sulla zona interessata qualche minuto prima di lavarli via.

L’amido di mais invece è perfetto per creare degli impacchi insieme all’acqua tiepida e qualche goccia di limone. Gli oli essenziali di sedano e di carota sono un vero toccasana e vanno lasciati agire per un quarto d’ora, così come l’aloe vera che è l’emoliente per eccellenza.

Infine anche l’acqua di rose e l’olio di rosa mosqueta sono ottimi alleati per regalare alla vostra pelle un aspetto decisamente più sano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

capelli corti
Salute

Come avere capelli più folti con metodi naturali

23 agosto 2017 di Maura Lugano

I capelli sono una componente importante della bellezza e del fascino di donne e di uomini, per questo averne pochi è spesso vissuto come un vero e proprio difetto estetico,a ma in realtà ci sono pochi difetti estetici a cui non è possibile rimediare: la calvizie, l’alopecia e il diradamento dei capelli in donne e uomini sono problemi estetici che hanno una soluzione.