Tecnica Sunning: occhi al sole

News

Tecnica Sunning: occhi al sole

Si dice che guardare direttamente il sole può essere pericoloso. William H.Bates, grande oftalmologo americano della fine dell’800, contrariamente a questo luogo comune, nel suo metodo afferma che, con le dovute precauzioni, non solo non è dannoso, ma è addirittura terapeutico. Con il viso rivolto al sole appoggia le mani a coppa sugli occhi lasciando filtrare la luce attraverso sottilissime fenditure tra le dita, e poi abbandonati alla luce-calore del sole.

In breve tempo vedrai delle macchie di colore, le cui tonalità vanno dal verde al viola al rosso cupo. L’esposizione può durare non più di venti secondi. Questa operazione, ripetuta più volte durante la giornata, è piacevole, vitale e rigenerante.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche