Tenta di incendiare sterpaglie: arrestato 32enne di Lecce - Notizie.it

Tenta di incendiare sterpaglie: arrestato 32enne di Lecce

Roma

Tenta di incendiare sterpaglie: arrestato 32enne di Lecce

spara

Un uomo di 32 anni di Lecce, ma residente a Roma, è stato arrestato dai Carabinieri alle porte della Capitale dopo essere stato visto alcuni pezzi di carta lanciati successivamente sulle sterpaglie.

Piromane arrestate alle porte di Roma: i motivi

Un piromane, originario della provincia di Lecce, ma abitante a Roma, è stato arrestato dai Carabinieri proprio alle porte della Capitale.

L’uomo, infatti, è stato trovato da un passante mentre stava dando fuoco ad alcuni pezzi di carta. Che poi ha lanciato sulle sterpaglie vicine ad un terreno e ad un uliveto, che si trovano proprio nelle vicinanze di un complesso di case popolari.

Lo stesso piromane poi ha cercato di fuggire salendo a bordo di un autubus di linea Co.Tra.l diretto a Roma, salvo poi essere bloccato dai Carabinieri della Stazione di Genazzano. L’uomo è stato successivamente arrestato dai Carabinieri in servizio a seguito dell’emergenza incendi degli ultimi giorni per il reato di incendio.

L’autubus in cui il piromane stava cercando di scappare è stato intercettato dai Carabinieri della Stazione di Genazzano sulla Tangenziale Est, all’altezza dello svincolo Tor Cervara.

L’autista del mezzo, che si era messo d’accordo con gli agenti, ha prima simulato un problema meccanico dell’autobus, per poi in seguito fermarsi. In questo modo, ha consentito ai militari di salire a bordo e bloccare l’uomo. Il quale è stato arrestato per il reato di incendio e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Sul posto poi è intervenuto anche il personale dei Vigili del Fuoco di Palestrina e della Protezione Civile di Genazzano. Durante le operazioni queste squadre sono riuscite a spegnere le fiamme, che si stavano man mano sempre più propagando, colpendo alberi ad alto fusto. Per fortuna, comunque, non ci sono stati feriti e nemmeno ingenti danni alle abitazioni presenti nella zona in cui è accaduto il fatto.

Roma alle prese con l’emergenza incendi: gran parte a causa di sterpaglie

Negli ultimi tempi Roma, come tutto il sud Italia, è stata colpita dalla grave emergenza degli incendi.

Solo nella giornata di martedì, ad esempio, sono stati ben 80 gli interventi effettuati dai vigili del fuoco di Roma e provincia per spegnere le fiamme.

La maggior parte degli incendi sono nati a causa delle fiamme di sterpaglie. Le principali zone colpite sono state il Comune di Anguillara, il Comune di Poli, il Comune di Bracciano. In un’occasione, per facilitare le operazioni di spegnimento degli incendi è stata momentaneamente chiusa la tratta ferroviaria Roma-Viterbo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche