Terremoto in Giappone: scossa magnitudo 7.0 sull’isola di Kyushu, nuovi crolli

Esteri

Terremoto in Giappone: scossa magnitudo 7.0 sull’isola di Kyushu, nuovi crolli

Sono ore drammatiche per i giapponesi che vivono sull’isola di Kyushu. Pochi minuti fa una nuova scossa di terremoto violentissima, di magnitudo 7.0 ha colpito nuovamente l’isola già interessata, ieri da due forti scosse di magnitudo 6.3 e 6.1. Si è trattato di un sisma superficiale, con ipocentro profondo solo 10 chilometri, avvenuto alle 18:25 ora italiana, l’1:25 locali, sulla terraferma, come riportato sul sito dell’Ingv. E’ stata emessa anche un’allerta tsunami con il rischio di onde alte almeno un metro, anche se è bene sottolineare che al momento si tratta solo dell’avviso di allerta emesso automaticamente in caso di scosse violente in mare o in prossimità del litorale.

Non vi sono ancora dettagli in merito a eventuali nuovi crolli ma, visto quanto provocato ieri dalle due scosse di magnitudo inferiore a 7, questo nuovo terremoto potrebbe aver provocato danni molto seri.

Il bilancio fino a poche ore fa era di 9 vittime, decine di feriti e migliai di sfollati. Sul web gli hashtag #eartwake e #japan sono già colmi di messaggi di segnalazione del nuovo violentissimo terremoto che ha colpito il sud del Giappone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche