Tragedia Lampedusa, accuse contro Boldrini e Kyenge

Cronaca

Tragedia Lampedusa, accuse contro Boldrini e Kyenge

Dopo il dolore per i morti nella tragedia del mare a Lampedusa, arrivano le polemiche. Da più parti si chiede di modificare l’attuale legge Bossi-Fini, mentre la Lega spara a zero sulla Boldrini ed il ministro Kyenge: “Il duo Boldrini-ministro Kyenge hanno tutti i morti sulla coscienza”. Alfano e tutti i vertici sono arrivati sull’isola, e da Papa Francesco arriva un forte grido: “Orrore, vergogna!”.

Il Pontefice ha espresso il suo cordoglio per l’immane tragedia anche sul profilo Twitter: “Preghiamo Dio per le vittime del tragico naufragio a largo di Lampedusa”, ha scritto Papa Bergoglio. Addolorato anche il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, che sollecita azioni ed interventi da parte della comunità internazionale, in primo luogo dall’Unione Europea.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche