Year in Hashtag: istantanee 2011 scattate da Twitter

Aziende

Year in Hashtag: istantanee 2011 scattate da Twitter


Year in Hashtag: istantanee 2011 scattate da Twitter
Il microblogging da 140 caratteri fotografa il 2011 attraverso gli hashtag più popolari, le parole o frasi precedute dal simbolo cancelletto (#)

Dopo il Google Zeitgeist, le hit su Facebook e Yahoo, con Year in Hashtag arrivano i micro post più seguiti del 2011, istantanee scattate da Twitter.

Il microblogging da 140 caratteri fotografa il 2011 attraverso gli hashtag più popolari: la morte di Steve Jobs, la primavera araba con l’apice delle proteste in Egitto, lo tsunami-terremoto in Giappone sono stati fra i temi più caldi su Twitter nel 2011.

Ecco una selezione degli hashtag più hot del 2011: #iSad per la dipartita di Steve Jobs, #Japan per il terremoto che ha sconquassato il Giappone, #LondonRiots per i saccheggi e gli scontri di Londra, #Mubarak per le dimissioni del presidente egiziano, #BinLaden per la fine del capo di Al Qaeda, #OccupyWallStreet per le proteste contro lo strapotere della finanza, #SpanishRevolution per gli Indignados.

In Italia il 2011 è segnato dai seguenti temi: #AllertaMeteoLG, #NoTav e #Amminstrative2011, #iohovotato.

In Europa grande risonanza hanno avuto anche #150 (per la manifestazione Global Change del 15 ottobre) e #Royaledding per il matrimonio fra William e Kate.

il sito http://yearinhashtag.com/#

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...