×

5 consigli per trovare lavoro in Italia nel 2022

Basta un po’ di forza di volontà e chiunque può trovare un lavoro, anche nel 2022. Ecco alcuni consigli.

people g3c467a7e9 1280 768x512

Trovare lavoro in Italia nel 2022 è l’obiettivo di moltissimi: sono infatti diversi coloro che per via della pandemia si sono trovati all’improvviso senza un impiego e sono altrettanti i giovani che sono alla ricerca della prima esperienza lavorativa. Purtroppo, il tasso di disoccupazione è ancora molto alto in Italia e questo significa che riuscire a trovare un impiego non è facilissimo, perché la domanda supera l’offerta. Eppure, in quest’ultimo periodo le opportunità sono aumentate per tutti dunque non è il caso di disperare: basta un po’ di forza di volontà e chiunque può trovare un lavoro, anche nel 2022. Ecco alcuni consigli per riuscirci con maggior facilità e in minor tempo.

1. Consultare gli annunci di lavoro online

Per evitare inutili perdite di tempo, oggigiorno conviene di gran lunga consultare gli annunci di lavoro online perché ormai la maggior parte delle aziende, anche in Italia, pubblica le proprie offerte e posizioni vacanti proprio in rete. Basta dunque entrare in un portale di offerte lavoro e dare un’occhiata alle varie opportunità: non è difficile trovare un annuncio di proprio interesse, anche perché si possono filtrare i risultati in base alla posizione geografica e via dicendo. Questo è senza dubbio il primo step da compiere per avere maggiori chance di trovare un impiego in poco tempo.

2. Curare la propria reputazione sui social

Al giorno d’oggi è altrettanto importante, quando si è in cerca di un nuovo lavoro, curare la propria reputazione sui social. In molti infatti non ci pensano, ma diverse aziende vanno a cercare proprio su Facebook e su Instagram i candidati per avere maggiori informazioni sul loro conto. Conviene dunque togliere eventuali foto compromettenti dal proprio profilo, in modo da trasmettere un’immagine professionale e seria di sé stessi. Ricordiamo inoltre che alcuni social network possono rivelarsi utili per trovare un impiego, dunque non vale la pena sottovalutarne l’importanza.

3. Iscriversi a LindedIn

Un altro trucco per avere maggiori chance di trovare lavoro in Italia ma anche all’estero nel 2022 è quello di iscriversi a LinkedIn. Questa piattaforma è infatti il punto di riferimento per molte aziende, che vanno a consultarla proprio per trovare nuove figure professionali. Non basta però registrarsi al portale: bisogna anche preoccuparsi di inserire tutte le informazioni sul proprio profilo, con tanto di esperienze pregresse, competenze e via dicendo.

4. Seguire un corso di formazione professionale

Come abbiamo accennato, oggi la concorrenza è piuttosto alta, dunque, bisogna competere con molti altri aspiranti per riuscire ad essere assunti. Per questo motivo, in alcuni casi seguire un corso di formazione professionale può rivelarsi molto utile in quanto consente di aggiungere competenze e skills al proprio curriculum e distinguersi dagli altri candidati.

5. Attenzione al curriculum

Non sottovalutiamo infine l’importanza del curriculum, che continua a rappresentare il biglietto da visita per tutti coloro che sono in cerca di un nuovo impiego. È infatti il CV che si invia in risposta ad un annuncio di lavoro ed è proprio in base a questo documento che avvengono le prime scremature da parte delle aziende.

Contents.media
Ultima ora