×

A 76 anni è morto Gary Brooker, fondatore dei Procol Harum

Lutto nel mondo della musica britannica e mondiale: è scomparso il fondatore dei Procol Harum, Gary Brooker. Era in cura per un cancro.

Gary Brooker

A 76 anni, è scomparso Gary Brooker, cantante, pianista e compositore britannico frontman dei Procol Harum, band pioniera del rock psichedelico. È stato proprio il gruppo ad annunciarlo.

Il comunicato dei Procol Harum

“È con dolore profondo che dobbiamo annunciare la morte, avvenuta il 19 febbraio, di Gary Brooker, luce luminosamente brillante, insostituibile, dell’industria musicale“, hanno scritto in un comunicato i Procol Harum.

Brooker era in cura per un cancro ed è “morto pacificamente in casa”, circondato dalle persone a lui più care.

Il debutto della band

Il debutto dei Procol Harum risale al 1967 con il brano A whiter shade of pale, da subito nei primi posti delle classifiche. Nel corso degli anni, molti artisti hanno reinterpretato questo grande successo, come Annie Lennox, o lo hanno riadattato, come i Dik Dik con la loro Senza luce.

La carriera di Gary Brooker

La carriera di Gary Brooker era però iniziata con la fondazione di un’altra band, i Paramounts, che non aveva ottenuto il successo sperato.

Nel 1967 il musicista fondò quindi i Procol Harum, attivi fino al 1977 e poi nuovamente dal 1991.

Nel periodo di inattività del gruppo, Brooker lavorò come solista, pubblicando album propri e collaborando con la band di Eric Clapton.

Tra le onoreficienze di Brooker c’è anche quella di Member of British Empire, ricevuta nel 2003 dalla regina Elisabetta non solo per i meriti artistici, ma anche e soprattutto per l’attività caritativa e di beneficenza.

Leggi anche: Covid, la Regina Elisabetta è ancora positiva: sintomi lievi, ma si asterrà dagli impegni virtuali

Leggi anche: “La regina si cura con l’ivermectina”: la bufala su Elisabetta II

Contents.media
Ultima ora