Napoli, bimbo di 3 anni muore, dopo dimissione dal Santobono
Napoli, bimbo di 3 anni muore dopo dimissione dal Santobono
Napoli

Napoli, bimbo di 3 anni muore dopo dimissione dal Santobono

bimbo

Un bimbo di tre anni è stato dimesso a Napoli dal Santobono. Questa mattina muore per arresto cardiaco al pronto soccorso

Bimbo di 3 anni muore, dopo dimissione dal Santobono. Napoli è rimasta senza parole, come tutti noi del resto. Il piccolo era arrivato questa mattina al pronto soccorso del nosocomio napoletano. E’ giunto in arresto cardiaco, trasportato dal 118. La dimissione era avvenuta ieri sera, in seguito alla valutazione dei medici del pronto soccorso. La patologia del bambino era stata considerata “codice verde”.

Bimbo di 3 anni morto

Il piccolo di Ercolano, di soli tre anni era giunto all’ospedale Santobono di Napoli, già ieri sera. Il suo caso era stato definito “codice verde” e il piccolo era stato dimesso. Questa mattina, circa alle ore 7 è stato nuovamente trasportato al pronto soccorso dello stesso ospedale. La scorsa sera, il bambino accusava dolori addominali violenti, quando era stato portato all’ospedale. Analogamente questa mattina, quando è stato portato al pronto soccorso dal 118, in osservazione. Dopo avere riscontrato “segni di infiammazione delle vie aeree, dolori addominali e diarrea”, i sanitari del Santobono non avevano riscontrato “temperatura febbrile al momento dell’osservazione”. Il piccolo è stato quindi dimesso ed affidato alle cure del medico di base.

Questa mattina però, la situazione non è migliorata ed è stato chiamato il 118, per il trasporto in ospedale.

La nota dell’ospedale

“Dopo la visita, spiega una nota diffusa dall’ospedale pediatrico, integrata da un esame ecografico, il quadro clinico è stato ritenuto, in conformità alle linee guida ordinariamente seguite, non abbisognevole di ricovero e il piccolo è stato reinviato al domicilio, con prescrizione di farmaci e richiesta di controllo presso il curante dopo 24 ore”.

Stamattina, alle 7 però il bambino è arrivato al pronto soccorso in arresto cardiaco. Sono state effettuate tutte le procedure di rianimazione. Nonostante tutte le procedure rianimatorie ,alle 7.43 è stato constatato il decesso. Prima che le autorità intervengano, i sanitari dell’ospedale pediatrico Santobono hanno fatto richiesta di un riscontro diagnostico autoptico. Si verificheranno eventuali responsabilità e l’ora precisa del decesso.

La direzione aziendale dell’ospedale in questione, ha inoltre affidato a una commissione composta: dal direttore medico del presidio, dal responsabile del rischio clinico e dal prof Pierpaolo Di Lorenzo, medico legale dell’Università Federico II, l’incarico di verificare e riferire sull’accaduto.

Dall’inizio dell’anno 2017 circa 100.000 bambini sono stati accolti e trattati dal pronto soccorso del Santobono. Si tratta di un reparto che, per numero ingente di casi trattati e l’appropriatezza dei trattamenti, è considerato eccellenza in Italia. La struttura, a quanto sembra, ha prestato al piccolo tutte le cure del caso, sia ieri sera, che questa mattina.

“La Direzione dell’Azienda, fiduciosa nell’azione delle autorità competenti così come della professionalità e abnegazione dei propri sanitari,recita la nota diffusa dall’ospedale, porge alla famiglia sentite condoglianze e la più fattiva vicinanza, assicurando la massima collaborazione nell’individuare le cause della dolorosa vicenda”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

LG 43UJ750V 43'' 4K Ultra HD Smart TV Wi-Fi Nero LED TV
599 €
699 € -14 %
Compra ora
DeLonghi Edg250.B Jovia+caps S - Nescaffè Dolce Gusto Nero
49.99 €
89.99 € -44 %
Compra ora
Kobo Aura 2nd Edition
119 €
Compra ora
Electrolux MO317GXE Forno incasso microonde L59,2 cm Inox
204.99 €
546.56 € -62 %
Compra ora