×

Abruzzo, tra mare e montagna: 7 motivi per sceglierlo come meta delle vacanze

Se siete ancora indecisi sulla meta delle vostre vacanze, vi suggeriamo sette buoni motivi per scegliere l’Abruzzo.

Foto di Regione Abruzzo
Foto di Regione Abruzzo

Diversità è la parola che più esprime le innumerevoli anime d’Abruzzo, una regione che passa dal relax di panorami incantati, tra boschi magici e laghi dalle acque cristalline, a scorci ricchi di storia e di tradizione. Un territorio che alterna paesaggi lacustri a vette imponenti, attraversando storia e cultura. Se siete ancora indecisi sulla meta delle vostre vacanze, vi suggeriamo sette buoni motivi per scegliere l’Abruzzo.

1. Natura incontaminata, tra percorsi e itinerari rigeneranti

Vacanza significa rigenerarsi, ossia ritrovare l’equilibrio perso durante la frenesia di tutti i giorni. In Abruzzo, tra aree protette, parchi nazionali e borghi che hanno mantenuto l’autenticità della propria storia, vi sentirete continuamente accolti da una natura che risplende e da una comodità, mai invasiva, garantita da servizi pensati per tutti, dalle coppie alle famiglie fino al viaggiatore solitario. Avrete la possibilità, ad esempio, di vedere paesaggi incontaminati e una fauna unica – dall’orso, al lupo, fino al cervo – all’interno del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (il più antico d’Italia) e del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga (uno dei più grandi del nostro Paese), così come di fare escursioni dalla vista mozzafiato nel Parco Nazionale della Maiella. Nelle vicinanze dei parchi, potrete anche andare alla scoperta di borghi storici, come Pescasseroli, con il suo Castel Mancino, Crecchio e Orsogna, per unire, in un connubio unico, storia, natura e leggenda.

2. Abruzzo Bike Friendly, l’esperienza ideale per i cicloturisti

Se siete amanti delle due ruote e non volete rinunciare alla libertà che questo mezzo vi offre, l’Abruzzo è la regione che fa per voi. Grazie alla rete Abruzzo Bike Friendly, diverse strutture ricettive, servizi di noleggio, di manutenzione e di trasporto bici, saranno a vostra completa disposizione, proponendo informazioni sempre aggiornate sulla vostra vacanza da vivere attraverso centinaia di chilometri di strade dedicate al cicloturismo.

3. Acque balneabili e strutture attrezzate

In Abruzzo non sentirete mai la mancanza di un bagno riequilibrante. Il motivo? Le acque cristalline e limpide che attraversano fiumi e laghi, in grado di stupirvi con un’esperienza ancora più coinvolgente rispetto a una vacanza tradizionale. Specchi d’acqua completamente balneabili, come il Lago di Scanno, chiamato la perla d’Abruzzo, è uno dei luoghi più romantici d’Italia: un lago a forma di cuore immerso nel verde delle montagne abruzzesi, un azzurrissimo specchio d’acqua dove lo sguardo si perde fino ad arrivare ad abbracciare la vastità dei Monti Marsicani, e strutture attrezzate per proporvi attività all’aria aperta all’insegna del relax e dello sport, quali trekking, cicloturismo, terme e benessere e gite a cavallo.

4. Il mare in Abruzzo, tra falesie e incantevoli calette

Un altro motivo per non perdervi l’occasione di visitare l’Abruzzo, è il suo mare: un alternarsi di spiagge, falesie, promontori e romantiche calette, da scoprire durante le innumerevoli escursioni proposte dai diversi servizi sul territorio. Una costa che si estende per ben 133 chilometri e che vi aspetta per farvi scoprire un altro volto di questa incredibile regione. Alcune località imperdibili? Elencarle tutte è impossibile, ma sicuramente non può mancare una giornata in spiaggia a Roseto degli Abruzzi, Pineto e Silvi Marina.

5. Storia, cultura e tradizione

Se siete tra coloro i quali desiderano una vacanza di arricchimento storico culturale, l’Abruzzo saprà nutrire il vostro desiderio. Dai castelli alle mura fortificate, dalle fortezze agli innumerevoli edifici storici, dai musei ai dettagli architettonici più particolari, sarete rapiti dal fascino di piccoli e suggestivi paesi, tra cui diversi annoverati tra i borghi più belli d’Italia come Anversa degli Abruzzi, Casoli e Castel del Monte.

6. Abruzzo, la vacanza ideale per i bambini

Proposte naturalistiche, divertimento assicurato, itinerari da vivere in famiglia e con la famiglia: l’Abruzzo offre sentieri, percorsi, studiati anche per coloro che desiderano immergersi in questi scenari da favola con i propri bambini. Dalle spiagge ai laghi, dai musei faunistici come il Museo dell’Orso, alla scoperta degli animali più insoliti nei parchi nazionali d’Abruzzo e del Gran Sasso e Monti della Laga, potrete coinvolgere i vostri piccoli esploratori in una vacanza su misura.

7. Turismo enogastronomico, tra buon cibo e cooking class

Un patrimonio enogastronomico tutto da scoprire e da vivere, oltre che da gustare: cibi rinomati tradizionali o rivisitati (dagli arrosticini alle ferratelle), ingredienti a chilometro zero e una filiera di prodotti che soddisferanno anche i palati più esigenti con la possibilità di cucinare le vostre pietanze per imparare ricette tramandate da generazioni attraverso vere e proprie cooking class proposte dalle diverse strutture.

Foto: Regione Abruzzo

1 logofsc 1 2 agenzia coesione piccolo 3 logoue 1 1 4 logo repubblica 15 logo por fesr fse abruzzo 14 2 3

Intervento cofinanziato con fondi FSC ex POR FESR 2014-2020 – asse IX azione 6.8.3

Contents.media
Ultima ora