×

Aereo misterioso sorvola l’Europa con i passeggeri che parlavano russo

Due scali e due decolli veloci con gli aerei dell'Usaf a tallonare: aereo misterioso sorvola l’Europa con i passeggeri che parlavano russo

Un esemplare di Piper PA "Aztec"

Un aereo misterioso sorvola i cieli di mezza Europa con i passeggeri che parlavano russo e si innesca un giallo. Ed è un giallo per cui senza alcuna autorizzazione il velivolo era in quota radente ed è stato tallonato dai caccia di 3 paesi .

L’aereo in questione è un piccolo Piper PA-23–250-Aztec. Lo scorso 8 giugno il velivolo ha sorvolato i cieli di mezza Europa, è stato inseguito dalla caccia ungherese e romena ed è atterrato in Bulgaria. A bordo c’erano due uomini che insieme a un terzo avevano acquistato il Piper poche settimane prima. Sulla loro identità è buio fitto, quello che si sa è che parlavano in russo e che ad un certo punto sono letteralmente spariti nel nulla

Aereo misterioso sorvola l’Europa 

E i servizi segreti di molte nazioni hanno cercato di sciogliere quel rebus, anche perché il transponder del Piper era spento e certe cose le fanno solo o le barbe finte o le persone che hanno fini poco leciti.  Bronius Zaromskis, proprietario originario del Piper, ha spiegato di averlo venduto presso lo scalo lituano di Nida. “Tre persone sono arrivate, hanno ispezionato l’aereo e hanno deciso di acquistarlo”. Poi gli acquirenti salgono a bordo e senza piano di volo scarrozzano il velivolo nei cieli di Lituania, Polonia, Slovacchia, Ungheria, Romania, Serbia e Bulgaria

Atterraggi, minacce e decolli veloci

In Ungheria atterrano, minacciano un addetto che chiama la polizia e ripartono tallonati dai caccia ma già fuori spazio aereo. Stessa solfa in Romania dove i caccia sono Usaf, in Serbia invece nuovo atterraggio ma nessun inseguimento. La Serbia è paese amico di Mosca e come ha spiegato poi anche il ministro bulgaro della Difesa Dragomir Zakov “in nessun momento l’aereo ha costituito una minaccia alle infrastrutture civili e militari del Paese”.

Poi il buio.

Contents.media
Ultima ora